Nei prossimi giorni – come ha ricordato il sindaco nella diretta Facebook – verranno rese note le modalità concordate con la Asl relativamente alle procedure di vaccinazione

Vaccini, Santeramo avrà il suo hub vaccinale al Centro di prima accoglienza

La comunicazione, al primo cittadino, è stata data direttamente dal Direttore Generale della Asl Ba.

Cronaca
Santeramo venerdì 02 aprile 2021
di La Redazione
Vaccino Covid
Vaccino Covid © n.c

Santeramo avrà un hub vaccinale in loco.

A comunicarlo, durante una diretta Facebook, è il sindaco di Santeramo, Fabrizio Baldassarre.

La comunicazione, al primo cittadino, è stata data direttamente dal Direttore Generale della Asl Ba.

I cittadini di Santeramo, quindi, potranno regolarmente recarsi presso il Centro di Prima accoglienza, ubicato nei pressi della Casa di Riposo “Simone-Calabrese”, cui già erano state svolte le vaccinazioni degli over 80 nonché luogo che il comune di Santeramo aveva già indicato quale location idonea per procedere con le vaccinazioni di massa della popolazione.

Sul tema vaccini, nei giorni scorsi, proprio Baldassarre aveva “alzato la voce” con la Asl Ba ricevendo anche il supporto del consigliere comunale di Direzione Italia, Michele Digregorio e anche la presa di posizione in merito dell'onorevole di Azione, Nunzio Angiola. I santermani, infatti, sarebbero stati costretti a recarsi a Gravina o Altamura per le varie inoculazioni.

Nei prossimi giorni – come ha ricordato il sindaco nella diretta Facebook – verranno rese note le modalità concordate con la Asl relativamente alle procedure di vaccinazione.

«Finalmente – ha commentato il sindaco - ha prevalso il buon senso. Questo è un risultato che appartiene a tutti, senza colore politico e che da risalto anche al lavoro dei nostri operatori sanitari».

Baldassarre ha poi anticipato la possibilità, per i professionisti sanitari, di mettersi a disposizione – gratuitamente – per supportare la campagna vaccinale. E’ stato infatti sottoscritto un accordo con l’Azienda Sanitaria. I volontari potranno poi sottoscrivere un accordo di collaborazione direttamente con la Asl.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vito Zullo ha scritto il 08 aprile 2021 alle 16:23 :

    Buonasera sono passato in questo momento dal centro vaccinazione di largo Pietà (tanto per intenderci) era chiuso, però ho intravisto l'infermiera, ho chiesto il perché.....lei mi ha detto che da domani vanno ad Altamura. Come?? Se il sindaco ha fatto il comunicato che si continua qui..... Lei mi ha risposto che nessun medico ha aderito...quindi si chiude, ovvero NON si riapre. Mi a che razza di gioco è questo! Rispondi a Vito Zullo

  • Tritto Giovanni ha scritto il 04 aprile 2021 alle 17:54 :

    Io settantaduenne con infarto acuto al miocardio e valvole di mediogrado funzionanti quando potrò fare il vaccino a Santeramo Rispondi a Tritto Giovanni

  • Un cittadino ha scritto il 03 aprile 2021 alle 08:24 :

    A Vito Zullo: come ipotesi l'avevo considerata ma significa finire in coda ad altri, come è già accaduto per altre categorie prioritarie che attualmente aspettano ancora il vaccino pur lavorsndo in contesti a rischio. La Asl invece dovrebbe ricalendarizzare gli appuntamenti inserendo a Santersmo chi si è già prenotato e tenendo conto dell'ordine di prenotazione. E se la Asl non è in grado di pensare questa soluzione, la politica deve suggerirla. Rispondi a Un cittadino

  • Labarile Fabrizio ha scritto il 02 aprile 2021 alle 15:29 :

    Credo che la riuscita di questa missione deve insegnare a tutta la politica locale che INSIEME si vince. Sarei felice se anche in avvenire ,per il bene dei cittadini e di Santeramo, maggioranza e opposizione,nel rispetto reciproco delle proprie idee, potessero collaborare. L'occasione é buona per augurare a tutti i consiglieri comunali e all'Amministrazione Buona Pasqua. . Rispondi a Labarile Fabrizio

  • Rosa s ha scritto il 02 aprile 2021 alle 12:18 :

    Gli over 80 che non riescono ancora a prenotare? Come funziona??? Rispondi a Rosa s

  • Un anziano ha scritto il 02 aprile 2021 alle 12:07 :

    A parte la bella notiza, in sostanza da che giorno ci sarà l'hub? Rispondi a Un anziano

  • Pippo ha scritto il 02 aprile 2021 alle 11:23 :

    Potete chiarire questo dilemma? I disabili anziani possono scegliere se prenotarsi per età o devono farlo per categoria "disabilità"? Se si prenotano per età, possono già farlo, se invece devono aspettare la chiamata del medico come disabile, allora non si hanno notizie, ad oggi. Quello che vorrei capire è questo: se un anziano disabile si è prenotato per fascia d'età e gli hanno dato appuntamento ad Altamura per il vaccino, gli faranno il vaccino idoneo (vale a dire tenendo conto della disabilità) o rischia che vada fino ad Altamura e poi gli operatori non gli fanno il vaccino perché essendo disabile deve farlo in ospedale? Rispondi a Pippo

  • Un cittadino ha scritto il 02 aprile 2021 alle 11:18 :

    Al solito le informazioni sono sempre frettolose e frammentarie. Chi ha già prenotato e ha avuto come destinazione Altamura, potrà farlo a Santeramo? Come deve procedere? Occorre avvisare? Disdire e riprenotare? Rispondi a Un cittadino

    Vito Zullo ha scritto il 02 aprile 2021 alle 16:32 :

    Fai disdetta e riprenota, io farei così senza attendere che qualcuno mi suggerisce Rispondi a Vito Zullo

    Franco Marsico ha scritto il 04 aprile 2021 alle 12:56 :

    Disdire un appuntamento vuol dire finire in un cono d’ombra da cui è difficile districarsi . Prego il signor Zullo di dare informazioni certe non sue opinioni che in questo momento possono essere pericolose, ma se lei ha notizie certe metta qui riferimenti e circolari in modo che la gente possa decidere. Rispondi a Franco Marsico

    Vito Zullo ha scritto il 06 aprile 2021 alle 05:41 :

    Ho già specificato......IO FAREI COSI, farei così, lo ripeto anche qui......e, soprattutto in attesa CONTINUEREI a RISPETTARE le regole, così starei tranquillo ad aspettare. Quello che non succede, girando per il paese .....sono molte che se ne fregano.