Campagna vaccinale

Sale ancora la copertura vaccinale nel barese: l'86% degli over 12 ha completato il ciclo

Stando all'ultimo report disponibile, dello scorso 8 ottobre, Santeramo con il 76% di persone che hanno concluso il ciclo vaccinale rappresenta l'eccezione ma in negativo

Cronaca
Santeramo mercoledì 13 ottobre 2021
di La Redazione
Vaccinazione anti Covid
Vaccinazione anti Covid © Pixabay

Sono  5.920.889  le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 06.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono l’ 86.1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 6.874.649).

Sono circa 3.600 le somministrazioni eseguite nelle ultime 24 ore, per un totale di 1 milione e 925.583 dosi dall’inizio della campagna anti-Covid. In crescita, oltre le 2mila vaccinazioni, anche il computo delle terze dosi assicurate da operatori della ASL Bari a pazienti immunocompromessi e ospiti e personale di strutture residenziali per anziani. Sino ad oggi il Dipartimento di Prevenzione ha organizzato sedute vaccinali in 17 RSA, che saliranno a 21 con le quattro in programma quest’oggi a Cellamare, Adelfia, Rutigliano e Polignano. Sempre in giornata, sono in agenda 70 vaccinazioni riservate a cittadini stranieri trattenuti nel Centro di Permanenza per il Rimpatrio (CPR) di Bari.

Stando all'ultimo report disponibile, dello scorso 8 ottobre, Santeramo rappresenta l'eccezione in ma negativo.

Su una popolazione vaccinabile di 23.257 persone (ovvero persone dai 12 anni in su) l'81% ha ricevuto la prima dose, mentre il 76% ha ricevuto entrambe le dosi. Questi dati – seppur in costante crescita – lasciano Santeramo in fondo alla classifica relativa alle percentuali di vaccinazione ben lontani da altri comuni metropolitani.

Nel complesso, la copertura vaccinale della popolazione over 12 guadagna un altro punto percentuale raggiungendo l’86% con ciclo completo. Tra le diverse fasce d’età spicca la forte adesione della popolazione dai 60anni in poi, vaccinata al 97% con prima dose e al 95% con ciclo completo, con un dato elevatissimo fatto segnare dai 70-79enni: il 99% è vaccinato con una dose, il 97% completamente. Confortante anche la risposta dei giovanissimi tra 12 e 19 anni: quasi 8 su 10 (79%) hanno portato a termine la schedula vaccinale.

Lascia il tuo commento
commenti