Dalla pista rossa d'atletica al campo verde del calcio

La santermana Gina Fiore regina del calcio femminile lucano

La compaesana Gina Fiore, classe 2000, a suon di reti traghetta la SSD Matchpoint Matera nel campionato di serie C femminile di calcio

Calcio
Santeramo martedì 15 giugno 2021
di La Redazione
L'atleta della SSD Matchpoint Matera, Gina Fiore
L'atleta della SSD Matchpoint Matera, Gina Fiore © n.d.

Dopo anni in cui si sono raccontate le gesta di grandi campioni calcistici santermani di sesso maschile, che hanno calcato i campi prestigiosi di categorie professionistiche e non solo, Santeramo torna a far parlare di sé ma, questa volta, in quota “rosa”.

Parliamo della nostra compaesana Gina Fiore, classe 2000. Dopo anni in cui ha calpestato la pista rossa di Santeramo gareggiando con la casacca dell’Athletic Marathon Santeramo e successivamente quella azzurra dell’Alteratletica Locorotondo (in cui si è già fatta notare conquistando un titolo di Società come Campionessa D’Italia serie B Argento e campionessa regionale con record nella staffetta 4x400) Gina Fiore ha deciso di dedicarsi al calcio.

Se sulla pista “sfrecciava” contro il tempo, sul manto erboso ha continuato inseguendo questa volta un pallone.

Nel 2019, infatti, decide di gettarsi nell’avventura del calco femminile. Dopo un provino, viene tesserata per il Campionato Primavera nella società professionistica della Pink Bari con la quale ha affrontato diverse squadre blasonate come Roma, Fiorentina, San Marino, Lazio.

Nel 2020, per limiti di età e per trovare più spazio in campo, passa nelle fila del SSD Matchpoint Matera militante nel Campionato di Eccellenza Femminile Basilicata.

Qui esplode segnando diverse reti ed imponendosi nella classifica marcatori con ben 11 gol messe assegno in appena 6 incontri.

Le sue reti sono decisive per aiutare la sua squadra a conquistare il titolo e la promozione in Serie C, con annessa imbattibilità stagionale.

Prima storica promozione per la compagine materana che, il prossimo anno, affronterà assieme a bomber Fiore l’ostico campionato della serie C.

Lascia il tuo commento
commenti