Primi successi per la società santermana nella prima gara post emergenza Covid-19 e unica manifestazione federale in Puglia della stagione di acque libere

Nuoto Master, titolo 2 in acque libere per Piscine Paradise

Il 28 settembre riparte la scuola nuoto nell’impianto di Santeramo

Altri Sport
Santeramo martedì 15 settembre 2020
di La Redazione
Patrizia Nettis, primo posto di categoria (M35) nella prima gara della stagione di acque libere
Patrizia Nettis, primo posto di categoria (M35) nella prima gara della stagione di acque libere © Leo Muscara

Titolo regionale di categoria per Piscine Paradise nella mezzo fondo di 2,7 km valida come campionato interregionale federale di open water, che si è tenuta il 12 settembre a Giovinazzo, in località Trincea presso il lido Azzurro.

La società di Santeramo, guidata dalla famiglia Forese, ha conquistato il primo posto di categoria (M35) con Patrizia Nettis, anni 38, nella prima gara post emergenza Covid-19 e unica manifestazione federale in Puglia della stagione di acque libere,

Nettis, sponsorizzata da Emmegi Grigliati di Gioia del Colle, si è piazzata all’ottavo posto nella classifica finale femminile Master, gli Over 25 del nuoto.

La gara è stata organizzata dalla Fin Puglia e da Ruggiero Messina, responsabile regionale Fin Puglia del settore Nuoto in Acque libere e del Nucleo Regionale di Protezione Civile della FIN Salvamento, con l’ausilio di Lorenc Felequi, direttore sportivo della Netium Giovinazzo, che ha ospitato la competizione.

Alla gara hanno partecipato anche 40 agonisti tra cui Marco De Tullio, vincitore assoluto della gara, quinto ai Mondiali del 2019 nei 400 stile e oro al «Sette Colli» di Roma di agosto scorso nei 200 stile con record della manifestazione e primato italiano cadetti.

Intanto Piscine Paradise si è già tuffata nella nuova stagione. I gruppi agonistici hanno ripreso gli allenamenti da pochi giorni e dal 28 settembre ripartiranno tutte le attività della scuola nuoto e ginnastica in acqua per piccoli e grandi.

Lascia il tuo commento
commenti