Durante l'evento si svolgeranno 5 match tra i migliori e più giovani fighters della Wtka Puglia opposti ad un team della Wtka Lazio

Kickboxing, due atleti della PF Santeramo domenica alla IV edizione di "Altamura in the ring"

L’evento – giunto quest’anno alla sua quarta edizione vedrà i migliori combattenti dilettanti e professionisti provenienti da tutta la Puglia e non solo salire sul prestigioso ring altamurano

Altri Sport
Santeramo lunedì 18 novembre 2019
di La Redazione
Kickboxing, domenica la IV edizione di
Kickboxing, domenica la IV edizione di "Altamura in the ring" © N.d.

Domenica 24 novembre al Pala Baldassarra di Altamura, l’Asd “Dinamo Gym” del m° Nico Giannuzzi in collaborazione con il responsabile Regionale WTKA M° Graziano Lassandro, organizza la quarta edizione del galà di kick boxing e muay thai “Altamura in the ring”.

L’evento – giunto quest’anno alla sua quarta edizione vedrà i migliori combattenti dilettanti provenienti da tutta la Puglia salire sul prestigioso ring altamurano. Tra questi figureranno anche ben tre fighters altamurani della società organizzatrice.

Per quanto riguarda, invece, ai match professionistici si svolgeranno 5 match tra i migliori e più giovani fighters della Wtka Puglia opposti ad un team della Wtka Lazio.

Tra i match di spicco della serata ci sarà quello tra Roberto Marinotti (già campione italiano Wtka pro) – della Pro Fighting Santeramo del Lassandro di Santeramo che si opporrà al forte atleta barese Marco Capozzi, e infine il main-event - valido per il titolo Europeo Wtka di kick boxing k1 rules junior - tra lo Scozzese Corey Mclaclhan (pluricampione di Scozia e campione Europeo di muay thai) opposto all’astro nascente altamurano Paolo Cannito (anch’egli allenato dal M° Lassandro Graziano), già vincitore di due titoli mondiali dilettanti junior per la sigla Wtka.

Lascia il tuo commento
commenti