I campionati mondiali unificati di kick boxing e muay thai WTKA si sono svolti lo scorso weekend a Massa Carrara

“Unified World Championships 2019”, doppio trionfo per Cannito (Pro Fighting Santeramo)

Cannito ha preso parte a due distinte competizioni nelle quali è risultato vicintore divenendo così campione mondiale amateur Wtka

Altri Sport
Santeramo domenica 03 novembre 2019
di La Redazione
Il M° Lassandro con l'atleta della Pro Fighting Santeramo, Cannito
Il M° Lassandro con l'atleta della Pro Fighting Santeramo, Cannito © Pro Fighting Santeramo

Esperienza positiva e di successo per la Pro Fighting Santeramo agli “Unified World Championships 2019” ovvero i campionati mondiali unificati di kick boxing e muay thai WTKA che si sono svolti lo scorso weekend a Massa Carrara.

Tra gli atleti in gara – come si ricorderà – vi era anche l’atleta altamurano della Pro Fighting Santeramo, Paolo Cannito, allenato dal M° Graziano Lassandro.

Cannito ha preso parte a due distinte competizioni nelle quali è risultato vicintore divenendo così campione mondiale amateur Wtka: dopo aver vinto la finale k1 junior 60kg per ko contro il francese Brasse si è anche aggiudicato la finale low kick junior-60kg per abbandono al primo round contro l’ucraino Haieskyi.

«Sono veramente contento per i risultati che Paolo ha conseguito sul ring – afferma il M° Graziano Lassandro – anche perché sono frutto di impegno costante. Sono convinto che questo giovanissimo ma allo stesso tempo fortissimo atleta avrà davanti a sé una carriera densa di successi».
«L’intero team della Pro Fighting si stringe attorno al suo giovane campione sapendo – conclude Lassandro – che quanto fatto finora non è altro che solo la punta di un iceberg e che, in questi mesi, la strada sarà irta e difficoltosa ma con l’impegno e la tenacia che lo contraddistingue si potrà veramente puntare in alto».

Lascia il tuo commento
commenti