Amatori Rugby Bitonto 7 – Rugby Union Santeramo 81

Rugby Union Santeramo torna alla vittoria

L'associazione ribadisce al sindaco la richiesta di lavori di manutenzione ordinaria e successiva omologazione del campo Casone.

Altri Sport
Santeramo mercoledì 17 novembre 2021
di La Redazione
Rugby Union Santeramo
Rugby Union Santeramo © n.c.

La Rugby Union Santeramo torna alla vittoria, lontana dalle mura amiche del Casone, affrontando in trasferta l’Amatori Rugby Bitonto.
"La formazione guidata dal coach Donato Fraccalvieri si presenta ancora una volta rimaneggiata ma, vogliosa di riscatto dopo le due sconfitte rimediate in casa delle due prime forze del campionato, riesce sin da subito ad incanalare il match sul giusto binario. È infatti il gioco veloce sui trequarti ad avere la meglio, contro un comunque ben organizzato Bitonto che nulla può contro la velocità a gioco rotto dei rossoblù. Il match si concluderà 7-81 per gli “ospiti” (1-13), in un match senza un reale padrone di casa."

“Nel mese di settembre – scrive la società - abbiamo ricevuto comunicazione da parte dell’ufficio omologazione Federazione Italiana Rugby di effettuare omologazione del manto erboso in sintetico. A nostre spese abbiamo effettuato dei pre-test nel mese di ottobre alla presenza del sindaco Baldassarre. Durante i pre-test, i presenti hanno potuto constatare la mancanza di intaso per attutire caduta atleti. Se si dovesse sottoporre oggi la struttura ad omologazione LND calcio non supererebbe tali test identici per le due discipline.”

“Urge effettuare dei lavori di manutenzione ordinaria e successivamente omologare il campo. Abbiamo ricevuto rassicurazione da parte dal Sindaco Baldassarre sulla volontà di intervenire in tempi brevissimi per la risoluzione del problema. Attendiamo fiduciosi.”

Purtroppo la Rugby Union ha dovuto rinunciare ad iscrivere la categoria Under 17 ai relativi campionati non sapendo dove svolgere le gare, con gravi ripercussioni sull’intero movimento, mentre la categoria seniores con grande passione sta svolgendo tutte le gare interne chiedendo deroghe e inversioni di campo, giocando praticamente tutte le domeniche fuori casa, “con aggravio di costi e gravissima penalizzazione sportiva e morale.”

L'appuntamento è per la prossima domenica 21 novembre, ancora lontano dalle mura del Casone, al Sant’Elia di Brindisi, per affrontare l’Appia rugby.
 

Lascia il tuo commento
commenti