ACD Santeramo : la storia

La Società porta in campo tanti giovani ma la sua storia viene dal lontano 1976

Calcio
Santeramo sabato 04 ottobre 2008
di la redazione
© www.santeramocalcio.sitoper.it
Uno dei vanti della Società ACD Santeramo è sicuramente quello di avere una formazione composta nella quasi sua totalità da giovani calciatori santermani, ma l’avere una squadra ‘’ giovane’’ non significa che sia anche giovane la Società che trova invece le sue origini nel lontano 1976.
Le varie vicissitudini da quella data sino ai nostri giorni ce li racconta di seguito il fedelissimo segretario della Società Luciano Bitetti al quale va il nostro ringraziamento.

Fondata nel 1976 dal sig. Putignano Francesco con altri tre dirigenti con il nome di A.S. Fiamma la Società ebbe la sede sociale in un monolocale antichissimo sito in Piazza Chiancone, cuore del centro storico di Santeramo.

Nelle prime annate sportive la società sportiva partecipò ai vari campionati giovanili organizzati dal Comitato Interprovinciale di Altamura, in seguito dopo un anno di Under 18 Provinciale partecipò al primo campionato di terza categoria .

Con l´entrata di nuovi soci fu cambiata oltre alla denominazione sociale da A.S. Fiamma a Polisportiva Tommaso Maestrelli, anche la sede e i colori sociali (biancoarancioni).

Dopo vari campionati in terza categoria la ‘’Tommaso Maestrelli’’ fu promossa in seconda categoria e in seguito anche in prima categoria.

Dopo altalenanti campionati tra seconda e prima categoria con l´avvento del sig. Carrasso Nardino che affiancò per molti anni il presidente Putignano, la società intraprese un dei periodi migliori della sua storia calcistica disputando con il nome di A.S.C. La Santermana un trionfale campionato di seconda categoria (vincendolo) ed in seguito disputando per molte altre stagione sportive i campionati regionale di prima categoria, sfiorando il salto nel campionato di promozione, sogno nel cassetto degli attuali dirigenti della società sportiva.

Con la denominazione sociale di A.S.C. La Santermana furono cambiati i anche colori sociali della società da biancoarancioni in rosso-blu, colori che tuttora sono ancora in vigore..

Dopo il disimpegno del sig. Carrasso il presidente Putignano con non molti sacrifici da solo continua stancamente l´attività sportiva della società fino ad essere affiancato dal sig. Mele Francesco che in seguito, dopo tanti anni di presidenza di Ciccio Putignano, diventa il nuovo presidente dell´A.S.C. La Santermana.
La società partecipa sempre ai vari campionati di prima e seconda categoria.

Nell´anno 2002 un gruppo di persone rileva dal sig. Franco Mele la società sportiva salvandola dal baratro della scomparsa calcistica.

Fiore all´occhiello dei nuovi dirigenti è stato l´acume sportivo di guardare lontano per il bene dell´A.C.D. Santeramo (cambio di denominazione sociale dopo aver rilevato la società sportiva ) acquisendo mediante fusioni la fruizione della scuola calcio e dei settori giovanile delle società sportive "Scam" e "Gioventù´ Calcio Santeramo".

Attualmente la società sportiva A.C.D. Santeramo oltre a partecipare al campionato di promozione sta paretecipando con le sue squadre giovanili ai vari campionati regionali e provinciali "juniores, allievi, giovanissimi", sfornando annualmente giovani calciatori che entrano a far parte della rosa della prima squadra, inoltre la predetta società vanta una delle migliori scuole calcio della Regione Puglia, sfornando annualmente giovani che vengono prelevati sia da società semiprofessioniste che dilettantistiche al fine di far partecipare i piccoli calciatori ai vari campionati nazionali giovanili.

L´ A.C.D. Santeramo partecipa anche ai vari campionati organizzati dal settore giovanile e scolastico del Comitato Regionale Puglia - F.I.G.C. con sede in Bari riguardanti i "primi calci" ed " esordienti" con lusinghieri risultati.

Tutto questo e´ possibile mediante l´utilizzo di risorse umane : dirigenti, collaboratori , genitori dei calciatori e tecnici che oltre a sottrarre ore da dedicare quotidianamente di più alla famiglia, al lavoro e al tempo libero, per giunta si autotassa, al fine di finanziare economicamente in toto l´attività sportiva che nel corso di una stagione sportiva per 365 giorni continuativi viene svolta.

A riguardo della Società ACD Santeramo vi invitiamo a visitare il nuovo sito internet ufficiale della società http://www.santeramocalcio.sitoper.it  dove potrete trovare ancora notizie, foto e curiosità dei vari campionati ai quali partecipa.
Lascia il tuo commento
commenti