La petizione vedrà impegnati sostenitori, militanti, simpatizzanti e cittadini in tutte le principali piazze italiane

“Salvini non mollare”, anche a Santeramo la Lega lancia una raccolta firme

La raccolta firme a sostegno del Ministro dell'Interno avrà luogo, sabato 2 e domenica 3 febbraio, presso la nuova sede della Lega - Salvini Premier di Santeramo in Colle (sita in Corso Roma 45)

Politica
Santeramo venerdì 01 febbraio 2019
di La Redazione
Raccolta firme
Raccolta firme © n.c.

La locale sezione politica “Lega Salvini Premier” sarà presente sabato 2 e domenica 3 febbraio, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00, presso la nuova sede (sita in Corso Roma 45) per una raccolta firme a sostegno del Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

La petizione “Salvini non mollare” vedrà impegnati sostenitori, militanti, simpatizzanti e cittadini in tutte le principali piazze italiane. Tra le città impegnate anche Santeramo.

Il Ministro dell’Interno rischia infatti l’indagine per sequestro di persona aggravata per non aver autorizzato lo sbarco da una nave della Guardia Costiera- la “Diciotti” – di 117 migranti.

«Il Capitano – scrive in una nota congiunta il coordinatore cittadino della Lega, Fabio Bagnulo, e il presidente regionale della Lega Puglia, Giovanni Riviello ha agito nell’interesse della Nazione e degli Italiani che, grazie al voto del 4 marzo, gli hanno affidato anche la difesa dei nostri confini e la difficile gestione dei flussi migratori. La Lega intende esprimere piena ed assoluta solidarietà e sostegno alle politiche del ministro dell’Interno Matteo Salvini, che rischia da tre a quindici anni di carcere per aver svolto il suo legittimo dovere difendendo i confini italiani».

Secondo quanto si legge nella nota, pervenuta in Redazione, Salvini «avrebbe quindi seguito semplicemente la linea politica del governo e garantendo la sicurezza pubblica del Paese».

«È estremamente importante ognuna delle firme dei nostri concittadini e contiamo sulla partecipazione di tutta la cittadinanza per supportarci in questa grande battaglia di democrazia. Ti aspettiamo insieme a tutti i tuoi amici, parenti e conoscenti. Combattiamo con la nostra firma questa ingiustizia» - commenta la sezione Lega Salvini Premier di Santeramo in Colle.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Fiammingo. Teodoro ha scritto il 02 febbraio 2019 alle 08:43 :

    Caro Salvini, stavolta Ti parlo da Santeramo, mio Paese natio, ma è dal 1957 che sono a Milano, mi raccomando non confondere l'economia con la Politica. Chi segue questa strada non arriverà mai. Rispondi a Fiammingo. Teodoro