La strada versa in pessime condizioni anche a seguito della pesante nevicata del gennaio 2017

Viabilità extraurbana, a breve il rifacimento del manto stradale della Santeramo-Matera

A darne comunicazione è il sindaco Fabrizio Baldassarre dopo le rassicurazioni ricevute dalla Città metropolitana di Bari

Politica
Santeramo sabato 03 novembre 2018
di La Redazione
Uno dei tratti più dissestati della Santeramo-Matera
Uno dei tratti più dissestati della Santeramo-Matera © n.d.

Sembrano, finalmente, giungere nuove e buone notizie riguardo alla viabilità di collegamento provinciale.
Da tempo, infatti, cittadini, automobilisti ma anche forze politiche lamentano il grave stato di abbandono di molte strade di collegamento provinciale.
Si sa i costi di manutenzione, alle volte, sono considerevoli e proporzionati alla metratura di carreggiata da sistemare/rifare e molte volte “cozzano” con le risorse esigue che gli enti sovracomunali (vedi Città Metropolitana, un tempo Provincia) dispongono.
Alla già scarsa manutenzione – è bene dirlo a gran voce – si sono purtroppo aggiunti i danni causati dalla pesantissima nevicata del gennaio 2017 che alla già compromessa viabilità sulle strade, in molti tratti completamente bucate, ha dato un ulteriore e pesante colpo di grazia.

L’importanza della sicurezza sulle strade extraurbane riemerge purtroppo in tragiche occasioni come quelle – anche recentemente occorse – che hanno visto automobilisti coinvolti in pesanti incidenti stradali talvolta anche mortali.

Tristemente “comica” è però la situazione della strada di collegamento tra Santeramo e Matera, città quest’ultima che nel 2019 assumerà la veste di “Capitale Europea della Cultura”, che attualmente rappresenta un pessimo biglietto da visita per la città lucana in vista dell’importante appuntamento.

Ma, qualcosa, finalmente sembra muoversi. A breve infatti sembrano essere stati programmati alcuni interventi di rifacimento del manto stradale proprio su questo tratto di strada.

A darne comunicazione è il sindaco di Santeramo, Fabrizio Baldassarre.

«Si sa, le strade provinciali che collegano Santeramo alle città limitrofe versano tutte in condizioni pietose ma il tratto dei tornanti della Santeramo-Matera è in condizioni disastrose, di dissesto pericoloso» - afferma il sindaco in una nota inviata in Redazione.
«Da molti mesi – continua Baldassarre - seguo con l’assessore Massaro la questione ed ho interloquito con il consigliere metropolitano alla viabilità Michele Laporta e con l’ufficio tecnico della ex Provincia.
Ho trovato grande disponibilità e volontà di porre rimedio ma, è bene che lo sappiate, fino a tre mesi fa la dotazione finanziaria della Città metropolitana di Bari per la manutenzione di tutte le strade provinciali era inferiore al milione di euro: bruscolini per una rete che serve oltre 40 comuni oltre al capoluogo di Regione. Finora, lo avrete notato nei mesi scorsi, gli interventi di manutenzione sono stati limitati al rattoppo delle buche stradali che, però, le piogge incalzanti hanno nuovamente rovinato».

«A settembre – commenta ancora il sindaco - ho incontrato l’assessore Regionale alle infrastrutture Giannini il quale mi ha rassicurato sul fatto che la Regione aveva recentemente rimpinguato il capitolo di spesa per le manutenzioni stradali della Città metropolitana con circa 9 milioni, sempre insufficienti ma già qualcosa».

«Nei giorni scorsi, infine, ho incontrato a Bari il sindaco Metropolitano Decaro per parlare sull’argomento e mi ha detto che è in fase finale l’appalto dei lavori che riguarderanno il rifacimento del manto stradale sulla Santeramo-Matera. Sarò in vigile e trepidante attesa che questo si realizzi, così come lo sono i tanti lavoratori, studenti, cittadini che frequentano quella strada quotidianamente».
Lascia il tuo commento
commenti