L’assise, quindi, continuerà a svolgersi in modalità telematica malgrado le polemiche dei mesi scorsi e la recente presa di posizione in merito da parte del consigliere comunale di opposizione, Michele Digregorio (DI)

Consiglio comunale, prossima assise (sempre in modalità telematica) il 9 settembre

Sei, per il momento, gli argomenti di discussione iscritti all’ordine del giorno dell'assise che si svolgerà alle ore 17:00

Politica
Santeramo giovedì 02 settembre 2021
di La Redazione
Aula Consiliare del Comune di Santeramo in Colle
Aula Consiliare del Comune di Santeramo in Colle © SanteramoLive.it

Prima convocazione, per il mese di settembre, del consiglio comunale.

Quest’oggi, infatti, il presidente del consiglio ha convocato il Consiglio Comunale in seduta pubblica modalità telematica (videoconferenza), sessione ordinaria, in prima convocazione per il giorno 9 settembre 2021 alle ore 17:00.

L’assise, quindi, continuerà a svolgersi in modalità telematica malgrado le polemiche dei mesi scorsi e la recente presa di posizione in merito da parte del consigliere comunale di opposizione, Michele Digregorio (DI), scaturite dalla prossima celebrazione di una conferenza pubblica – aperta al pubblico ed in presenza – riguardo il PUG.

Sei, per il momento, gli argomenti di discussione iscritti all’ordine del giorno:

  1. Documento Unico di Programmazione (DUP) Periodo 2022/2024 (art. 170, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000). Presa d’atto avvenuta presentazione DUP ex art. 37 c.2 vigente regolamento di contabilità. Discussione ed approvazione integrazioni e modifiche al DUP ex art. 37 c. 3 vigente regolamento di contabilità. Presentazione stato di attuazione dei programmi.
  2. Presa d’atto della Ricognizione degli Organismi, Enti e Società Controllate e Partecipate costituenti Il "Gruppo Amministrazione Pubblica del Comune di Santeramo In Colle" ai fini della individuazione dell’Area di Consolidamento per la predisposizione del Bilancio Consolidato dell’esercizio 2020 ai sensi dell’art. 11-bis del D.Lgs. n. 118/2011 giusta Delibera di Giunta Comunale n. 111 del 03/08/2021. Assenza dell’obbligo di Redazione del Bilancio Consolidato 2020.
  3. Interpellanza prot. n. 14808 del 12.07.2021 presentata dal consigliere comunale Michele D’Ambrosio, riguardante il Piano Urbanistico Generale, convocazione Conferenza di Servizi.
  4. Interpellanza prot. n. 14956 del 13.07.2021 presentata dal consigliere comunale Michele D’Ambrosio, riguardante i contributi per il marketing territoriale estivo.
  5. Interpellanza prot. n. 16996 del 10.08.2021 presentata dal consigliere comunale Michele Digregorio, riguardante il servizio di igiene urbana.
  6. Interpellanza prot. n. 17586 del 19.08.2021 presentata dal consigliere comunale Michele Digregorio, riguardante controlli vaccinazione e Green Pass in occasione della Fiera di San Rocco del 17/08/2021.

In caso di necessità l’assise si svolgerà in seconda convocazione, il prossimo 13 settembre al medesimo orario.

I lavori dell’assise, come di consueto, verranno trasmessi in diretta streaming sul canale Youtube dell’comune dedicato a tale scopo.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 03 settembre 2021 alle 19:35 :

    Finiamola una volta per tutte con i Consigli in modalità telematica. I cittadini devono poter partecipare e assistere, tutti anche quelli senza internet a casa. Rispondi a Maria P.

  • Ernest ha scritto il 03 settembre 2021 alle 12:28 :

    Sono d'accordo con Marco. Questi incontri istituzionali online sono stata la morte della democrazia in ogni ambito, non soltanto comunale ma anche scolastico. Il vertice detta legge e non c'è dibattito aperto. Rispondi a Ernest

  • Pippo ha scritto il 03 settembre 2021 alle 12:27 :

    Qualcuno mi spieghi perché per la pseudo fiera era obbligatorio il greenpass e giovedì al mercato quasi tutti giravano senza mascherina e con zone di assembramento. Rispondi a Pippo

    Maria P. ha scritto il 03 settembre 2021 alle 19:33 :

    Forse nel tuo commento hai sbagliato articolo Rispondi a Maria P.

    Pippo ha scritto il 05 settembre 2021 alle 12:35 :

    Sig.ra Maria P., non ho sbagliato articolo, se legge in dettaglio l'articolo, noterà che mi riferisco a un punto in oggetto del Consiglio Comunale in cui si da riferimento alla fiera di S. Rocco e al greenpass. Rispondi a Pippo

    Maria P. ha scritto il 06 settembre 2021 alle 14:22 :

    Hai visto la partita Svizzera-Italia? Allo stadio tutti senza mascherine e senza distanziamento. Non mi pare che gli svizzeri siano degli sconsiderati, qualche domanda vogliamo porcela? Invece di ripetere consumati discorsi da bar.

  • Cittadino ha scritto il 03 settembre 2021 alle 09:54 :

    Evidentemente, il quasi ex sindaco Fabrizio Baldassarre preferisce restare nella sua Bari a farsi i selfie a Poggiofranco o al mare anziché farsi un'ora di macchina fino a Santeramo (paese che ha managerialmente contribuito ad affossare)... Dopo le loro accese rimostranze, mi auguro che i dormienti consiglieri di minoranza abbiano la coerenza di collegarsi tutti dall'aula del Consiglio (specialmente gli assenteisti Caponio e Larato del PD che si collegano telematicamente a singhiozzo nonché Nuzzi il desaparecido ... poi hanno pure la faccia tosta di protestare...). I consiglieri di maggioranza sono sempre sostanzialmente assenti, la loro partecipazione serve solo per dire "favorevole" -PS: A CHE PUNTO SIAMO SULLA QUESTIONE INCENERITORE? Tutti tacciono = sono tutti complici? ... Rispondi a Cittadino

  • Marco ha scritto il 02 settembre 2021 alle 13:15 :

    La modalità telematica introdotta con il Covid altera in maniera sostanziale la democraticità delle assemblee dando un ingiustificato strapotere a chi gestisce la piattaforma e stabilisce quando aprire o chiudere qualcuno. Bisogna stare attenti a queste presunte novità. Rispondi a Marco

    Maria P. ha scritto il 02 settembre 2021 alle 16:20 :

    Infatti un cittadino ha il diritto di assistere al suo Consiglio comunale ma di fatto svolgendosi su una piattaforma elettronica sono esclusi quelli che ne n hanno la linea internet da casa o quelli che non sanno collegarsi (anziani etc). È un vulnus davvero considerevole. Il problema è di democrazia e va' risolto al più presto. Rispondi a Maria P.