Hub vaccinale

Vaccini Covid-19 a Santeramo, il commento di Digregorio

L'annuncio dell'hub vaccinale a Santeramo ha fatto tirare un sospiro di sollievo alla cittadinanza e a quanti si sono spesi pea fianco del sindaco.

Politica
Santeramo sabato 03 aprile 2021
di La Redazione
Vaccino, Lopalco: «Completata la distribuzione negli 11 hub provinciali»
Vaccino, Lopalco: «Completata la distribuzione negli 11 hub provinciali» © n.c
A margine della diretta del sindaco Baldassarre con la quale ha annunciato il ripristino dell'hub vaccinale sul territorio comunale, si sono succeduti diversi commenti di chi ha speso delle parole a favore e in sostegno alla richiesta di Baldassarre.

Tra questi, Michele Digregorio, Consigliere comunale Direzione Italia Santeramo che in una nota stampa ha commentato: "E' evidente che le proteste presentate sui "tavoli regionali" sono servite affinché fosse rivista una decisione a dir poco assurda ed offensiva nei confronti della intera comunità santermana. Addesso mi auguro che la stessa ASL provveda, con immediatezza, ad informare tutti i cittadini di Santeramo (già calendarizzati per la vaccinazione nei prossimi giorni) di non recarsi più nel centro di Altamura, ma in quello della Hub di Santeramo alla Via Pietro Sette."
 
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Cittadino ha scritto il 04 aprile 2021 alle 08:46 :

    Ha ragione il sig. Marsico. Chi può si vaccini ovunque e il prima possibile e, intanto, si metta al sicuro. Per quanto riguarda il nostro hub, non credo che Baldassarre e Digregorio abbiano illuso gli ANZIANI annunciando la risoluzione del problema senza avere la certezza della rapida operatività delle vaccinazioni in loco. Agli anziani interessa solo che l'hub funzioni in tempi rapidissimi, non le eventuali modalità di ingaggio del personale. Se non sbaglio, dai due non ho sentito nessuna raccomandazione agli ANZIANI di continuare a vaccinarsi dove già candelarizzati o dove riescono a prenotare. SE scoprissimo che ci sono dei problemi sarebbe GRAVISSIMO perché sappiamo che agli ANZIANI bisogna spiegare bene le cose. La domanda da porci è: possiamo fidarci dei nostri politici? Auguri. Rispondi a Cittadino

  • Franco Marsico ha scritto il 03 aprile 2021 alle 17:47 :

    Credo che a molti sia sfuggito un particolare importante il sindaco chiede a medici ed infermieri di mettersi a disposizione gratuitamente. Certamente qualche infermiere lo troverà ma di medici ( men che meno qualche medico di base già introvabile nelle ore di ambulatorio) sarà difficile . A oggi conviene accettare la prenotazione ad Altamura ed avere la certezza di vaccinarsi, per l’hub di Santeramo prevedo tempi lunghi spero di essere smentito. Franco Marsico Rispondi a Franco Marsico

    Vito Zullo ha scritto il 04 aprile 2021 alle 06:37 :

    Scusa ancora, fino a qualche giorno fa all' hub di Santeramo VACCINAVANO.....come facevano? Chi erano gli operatori sanitari? I netturbini. Il centro funzionava....quindi continuerà a funzionare allo stesso modo. Quello che si è ottenuto dalle proteste istituzionali e non (io ho scritto a Lopalco), è da intendersi come RIPRISTINO, non nuova istituzione. Basta con le polemiche da santermani e le sottomissioni ad altri paesi (Acquaviva, gioia, Altamura e avvolte anche Cassano). Cerchiamo di essere uniti e dimostrare a tutti la nostra identità storica. Già siamo agli occhi di tutti un PAESE MORTO Rispondi a Vito Zullo

    Franco Marsico ha scritto il 04 aprile 2021 alle 12:47 :

    Lei signor Zullo ha perfettamente ragione ma ci si deve ricordare che moltissime categorie sopportano disagi più gravi ( chiusure da mesi) di dover fare 20 km per vaccinarsi , perciò un piccolo sacrificio può servire per tutti. Basta piccoli campanilismi pensiamo al bene comune. Franco Marsico Rispondi a Franco Marsico

    Vito Zullo ha scritto il 05 aprile 2021 alle 12:12 :

    Il campanilismo NON c'entra.... È giusto ed è logico che ci vacciniamo in loco: Santeramo. Poi lei può decidere di andare altrove, i nostri anziani, soprattutto, i disabili, chi non ha soldi per l'effetto delle chiusure (appunto deve spendere anche i soldi della benzina, doppiamente se deve accompagnare i genitori in due giorni diversi, come è successo). Battiamoci uniti per migliorare le nostre condizioni di sottomissioni ad altri paesi.

    Vito Zullo ha scritto il 04 aprile 2021 alle 06:21 :

    I medici? Ci penserà l'ASL , noi paghiamo il servizio sanitario, ricordiamocelo. Magari ci portiamo anche il vaccino appresso? Rispondi a Vito Zullo

    Cittadino ha scritto il 04 aprile 2021 alle 09:06 :

    In conferenza stampa il sindaco Baldassarre ha invocato il principio di sussidiarietà. Ogni dubbio dei cittadini è più che giustificato. Lei è sicuro di quello che afferma? Rispondi a Cittadino

  • Cittadino ha scritto il 03 aprile 2021 alle 09:14 :

    Digregorio, cosa intende per "proteste sui tavoli regionali"? Se desidera essere elogiato deve essere più preciso. Dovrebbe dirci a chi ha scritto e cosa ha scritto. Come facciamo a capire se lei è stato davvero incisivo o meno? Rispondi a Cittadino

  • Un cittadino indignato ha scritto il 03 aprile 2021 alle 08:18 :

    Bravo! Visto che da altri esponenti abbiamo ricevuto risposte inutili e nessun impegno a occuparsene. Il sindaco vada subito a chiedere spiegazioni e dia notizie su tutti i canali di comunicazione a chi si è già prenotato ma anche a chi vuole capire se deve prenotarsi come anziano o come disabile visto che ad oggi sui disabili i medici ancora non sanno dare notizie perché anche loro attendono disposizioni dall'alto. Ci siamo stancati di fare domande a cui nessuno si preoccupa di rispondere in dettaglio se non quando ormai è tardi. Si diano anche notizie al personale scolastico ancora in attesa di vaccino. Tra poco la scuola riprenderà in presenza anche con alunni senza mascherina. È vergognoso: le dichiarazioni fatte alla stampa sono sempre ben lontane dalla realtà. Rispondi a Un cittadino indignato