Il secondo libro è una silloge poetica destinata ad un pubblico ristretto di lettori (versione limitata di 150 copie)

“Anatomia di un Poeta” il secondo libro di Carlo Cecca in versione limitata

Nel 2021 sono previste altre due pubblicazioni di cui l'autore santermano non ha ancora svelato i titoli e le collaborazioni

Cultura
Santeramo domenica 30 maggio 2021
di La Redazione
Carlo Cecca, scrittore, poeta e attore santermano
Carlo Cecca, scrittore, poeta e attore santermano © n.d.

Uscito ieri, sabato 29 maggio, presso la libreria Equilibri di Santeramo “Anatomia di un Poeta” il secondo libro di Carlo Cecca, scrittore, poeta e attore santermano che da qualche mese vive nella capitale italiana per lavorare presso una casa editrice.

Cecca, classe ’98, studia e si diploma in recitazione cinematografica nel 2018 a Roma, presso Accademia Artisti. In seguito, svolge un corso di perfezionamento con ‘’Accademia Professione Artista’’ seguito dai più importanti casting director italiani. Nel 2020 autopubblica la sua prima raccolta di pensieri ‘’Il cuore ha le orecchie?’’, regalando ai suoi lettori un viaggio
sulle montagne russe che sono i suoi pensieri.

Il secondo libro è una silloge poetica destinata ad un pubblico ristretto di lettori (versione limitata di 150 copie).

Edito da Cantera Edizioni, “Anatomia di un poeta” – come si legge nella descrizione dell’opera -  è uno “spaccato ”emotivo” “ricucito” insieme da parole vive, che sembrano venir fuori dal corpo più che dall’anima.
È una poesia carnale, violenta nella sua “facciata” naïf, che però nasconde il volto dell’amore e del dolore in una smorfia così feroce da segnare finalmente un profilo poetico autentico e non manieristico o accademico.
Carlo Cecca firma quest’opera che è una silloge che ne contiene tre diverse eppure uguali.
“Il cuore ha le orecchie” versione rimasterizzata
“Anche gli occhi hanno un cuore”
“Le labbra del cuore”

Nel 2021 sono previste altre due pubblicazioni di cui l'autore santermano non ha ancora svelato i titoli e le collaborazioni.

Lascia il tuo commento
commenti