Cultura
L'iniziativa è promossa dall'associazione C.A.Sa di Santeramo