Cultura
L’iniziativa, che si svolgerà nell’ambito del progetto “Santeramo città che legge”, prevede la messa a disposizione per la consultazione libera tutti i titoli disponibili sul tema con l’aiuto e il supporto dei volontari