Il provvedimento

Coronavirus, il ministro firma la nuova ordinanza: la Puglia resta "arancione"

Il provvedimento è valido fino al 3 dicembre, ferma restando la possibilità di nuova classificazione come previsto dall'ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri

Cronaca
Santeramo venerdì 20 novembre 2020
di La Redazione
Roberto Speranza, Ministro della Salute
Roberto Speranza, Ministro della Salute © n.c.

La Puglia resta in zona arancione: il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza in vigore da oggi e fino al 3 dicembre, con la quale si rinnovano le misure relative a sei regioni, Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.

Non accolta, almeno per il momento, la richiesta di passaggio alla zona rossa, formulata dal presidente Emiliano, limitatamente alle province di Foggia e Bat.

La nuova ordinanza, come detto, è valida fino al 3 dicembre, ferma restando la possibilità di nuova classificazione come previsto dall'ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alberto ha scritto il 20 novembre 2020 alle 15:40 :

    Buon pomeriggio a tutti!! Cari cittadini pugliesi , baresi e Santeramo , con questi dati odierni , rilevati e rivelati , circa il covid 19 , dal Sig. Sindaco Baldassarre , non credete ,con tanta fatica e sacrifici , specie per commercianti e artigiani , chiedere zona rossa ?? Per il bene di tutti!! La situazione e' brutta !! Con l'aiuto di Dio e delle nostre braccia poi , RISORGEREMO!!!! Rispondi a Alberto