Emergenza sanitaria

Ospedale da campo in Fiera: chiuso il bando, 9 milioni per la sua realizzazione

Un ospedale da campo da 160 posti letto di terapia intensiva e subintensiva: la Regione Puglia è pronta ad attivare l’ospedale Covid

Cronaca
Santeramo giovedì 19 novembre 2020
di La Redazione
La postazione  drive-through  alla Fiera del Levante a Bari
La postazione drive-through alla Fiera del Levante a Bari © n.c.

Un ospedale da campo da 160 posti letto di terapia intensiva e subintensiva da creare all’interno della Fiera del Levante di Bari: la Regione Puglia è pronta ad attivare l’ospedale Covid, il bando, ad invito, è stato pubblicato lo scorso 14 novembre ed è scaduto oggi alle 15.

La gara è gestita dalla centrale unica di acquisti Empulia di Innovapuglia e prevede la realizzazione di tre aree attraverso l'impiego di strutture prefabbricate.

Il valore dell’opera è di 9,64 milioni di euro, il bando verrà aggiudicato in base "all’offerta economica più vantaggiosa», come viene riportato.

La procedura è riservata solo agli operatori invitati.

OggiLa postazione drive-through alla Fiera del Levante a Bari la commissione si riunirà per analizzare le offerte pervenute, dal momento dell’aggiudicazione la struttura dovrà essere realizzate entro 45 giorni.

Quindi è presumibile che sia pronta nei primi 15 giorni di gennaio nel frattempo, però, dovrà essere reclutato il personale necessario per far funzionare un ospedale da 160 posti: medici, infermieri, anestesisti.

Lascia il tuo commento
commenti