A segnalarlo alla nostra Redazione è stato un nostro utente

Possibile presenza di ratti nel centro urbano

La carcassa è stata rivenuta nei pressi dell'incrocio canalizzato che collega via Altamura con via Alessandriello.

Cronaca
Santeramo mercoledì 01 luglio 2020
di La Redazione
La carcassa del ratto morto nei pressi dello svincolo che collega via Altamura con via Alessandriello
La carcassa del ratto morto nei pressi dello svincolo che collega via Altamura con via Alessandriello © Giuseppe Decempirale

Ratti nel centro urbano?Quest’oggi, un nostro utente, c’ha segnalato la presenza della carcassa di un roditore (di grosse dimensioni) nei pressi dell'incrocio canalizzato che collega via Altamura con via Alessandriello nei pressi del supermercato Despar.

Al momento non è dato sapere se questo sia solo un caso isolato o, come nessuno auspica, la presenza di diversi “esemplari” nel centro urbano del paese.

Per carità, la vicinanza con un’area periferica del paese, fa pensare che tali animali possano provenire dalle aree rurali ma, per la tipologia e la dimensione, il tutto lascerebbe presagire ben altra origine del ratto.

Da tempo, inoltre, la società di raccolta e smaltimento rifiuti – cui compete il contrasto di questo fenomeno – ha posizionato in diverse aree del paese apposite trappole per limitare la diffusione e presenza di topi e ratti nell’area urbana.

Chiaramente siamo in presenza di un caso isolato ma, seppur tale, può rappresentare il presagio di un fenomeno che, laddove non controllato e gestito, possa generare non pochi grattacapi ai santermani.

Lascia il tuo commento
commenti