Il fatto

Misure anti-Covid. Sono stati 2.291 i controlli nel Barese, 35 sanzioni per assembramenti

Problemi con la "movida" si sono riscontrati, nel weekend, anche a Santeramo

Cronaca
Santeramo lunedì 25 maggio 2020
di La Redazione
Misure anti-Covid. Sono stati 2.291 i controlli nel Barese, 35 sanzioni per assembramenti
Misure anti-Covid. Sono stati 2.291 i controlli nel Barese, 35 sanzioni per assembramenti © n.d.

Nel primo sabato post lockdown sono state controllate nell'area metropolitana di Bari 2.291 persone, 35 delle quali sanzionate, più del doppio del giorno precedente, quando erano state 14, per violazione delle norme sul distanziamento per contenere la diffusione del contagio da coronavirus.

I controlli di tutte le forze dell'ordine, carabinieri, Polizia di Stato e locale e a Bari anche l'Esercito, si sono concentrati nei luoghi della movida dove si segnalano i maggiori assembramenti.

Sono stati controllati anche 262 esercizi commerciali e 2 di questi sono stati sanzionati per il mancato rispetto delle norme anti-Covid.

Problemi con la "movida" si sono riscontrati, nel weekend, anche a Santeramo.
In taluni casi si è assistito alla concentrazione di molte persone, a tarda sera, nei pressi di alcuni esercizi commerciali.
Per ridurre gli assembramenti è stato poi necessario l'intervento dei militari della locale stazione dei Carabinieri. A Santeramo, per ora, non si è registrata alcuna sanzione.

I controlli sono proseguiti anche nella mattinata di ieri sulle principali strade del passeggio e soprattutto sulle coste.

Centinaia di persone hanno affollato le spiagge libere cittadine, dove vige ancora il divieto di balneazione, come la spiaggia di Pane e pomodoro a sud del capoluogo pugliese, facendo i primi bagni, prendendo il sole e passeggiando.

Lascia il tuo commento
commenti