Il disservizio causato dal furto dei cavi è stato già prontamente segnalato all’Enel

Area di Viglione senza corrente elettrica. Rubati nella notte cavi elettrici di rame

Molte sarebbero le aziende agricole e le attività ricettive in stato di emergenza

Cronaca
Santeramo giovedì 31 gennaio 2019
di La Redazione
Furti di rame
Furti di rame © nc

Ennesimo furto di cavi di rame della linea elettrica nel territorio di Santeramo.

Nuovamente interessata dall’azione criminosa, con buona probabilità avvenuta nelle ore notturne, è la zona di Viglione.

A segnalare il problema alla nostra Redazione sono alcuni ristoratori della zona. Secondo quanto ci viene segnalato molte sarebbero le aziende agricole e le attività ricettive in stato di emergenza per via dell’assenza della corrente elettrica.

Il disservizio causato dal furto dei cavi è stato già prontamente segnalato all’Enel.

Medesima situazione, come si ricorderà, aveva interessato la stessa area nel periodo della recente nevicata di inizio anno lasciando letteralmente “al freddo e al gelo” diverse masserie e abitazioni della zona.

«Purtroppo – commenta un ristoratore - sembra che la situazione non sia di facile risoluzione. Auspichiamo un rapido intervento degli organi preposti».

Lascia il tuo commento
commenti