Nuovo sfregio a danno della “cosa pubblica” avvenuto, con ogni probabilità, nelle ore notturne tra il 25 e il 26 dicembre

Divelta la fontana di piazzetta Leone

Un dubbio, in tanti, se lo sono posto: ma il sistema di videosorveglianza, tanto decantato, è in funzione?

Cronaca
Santeramo giovedì 27 dicembre 2018
di La Redazione
La fontana divelta di piazzetta Leone
La fontana divelta di piazzetta Leone © n.d.

“Non c’è mai limite al peggio”.

Così recita un vecchio adagio che alla luce dei recenti accadimenti potrà esser sicuramente modificato in “Non c’è mai limite allo sfregio”.

Da ore, infatti, circolano insistentemente sui social le immagini della fontana pubblica – ubicata nei pressi di piazzetta Leone (dinnanzi a Palazzo Di Santo, sede della BCC di Santeramo) – completamente divelta.
Al momento non sono ancora note le cause di questo nuovo sfregio a danno della “cosa pubblica” avvenuto, con ogni probabilità, nelle ore notturne tra il 25 e il 26 dicembre.

Stando ad alcune voci l’accaduto potrebbe esser stato causato da una manovra di un incauto automobilista che, nell’eseguire una retromarcia, avrebbe travolto la fontana.
Un dubbio, in tanti, se lo sono posto: ma il sistema di videosorveglianza, tanto decantato, è in funzione?

A tal riguardo l'assessore ai lavori pubblici di Santeramo, Francesco Massaro, ha affermato alla nostra Redazione che l'impianto di videosorveglianza è regolarmente in funzione e che il comando di Polizia Locale, dopo aver individuato il responsabile, procederà legalmente per il ristoro del danno.

Lascia il tuo commento
commenti