L'ordinanza

La Puglia resta arancione

L'esito del monitoraggio non ha portato alla promozione in zona gialla

Cronaca
Santeramo venerdì 30 aprile 2021
di La Redazione
La Puglia resta arancione
La Puglia resta arancione © n. c.

La Puglia resta in arancione dopo aver sperato nella "promozione" in zona gialla. È l'esito del monitoraggio settimanale della cabina di regìa che, alla fine, ha portato a due soli cambi di colore rispetto alla settimana scorsa.

Questo, quindi, il nuovo quadro dell'Italia "a colori" a partire da lunedì 3 maggio. Zona rossa: Val d'Aosta. Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, PA Bolzano, PA Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti