Il genitore è stato dichiarato in stato di arresto e posto agli arresti domiciliari, mentre il figlio denunciato in stato di libertà

Custodivano droga in casa, guai per padre e figlio

Nel corso di alcuni specifici servizi di osservazione, i militari hanno potuto notare un’autovettura sospetta ed hanno deciso di procedere al controllo del conducente

Cronaca
Santeramo venerdì 30 aprile 2021
di La Redazione
Custodivano droga in casa, guai per padre e figlio
Custodivano droga in casa, guai per padre e figlio © nd

I Carabinieri di Santeramo in Colle, nell’ambito dei servizi predisposti per la prevenzione dello spaccio di stupefacenti hanno arrestato un 48enne del luogo e denunciato in stato di libertà suo figlio 25enne.

Nel corso di alcuni specifici servizi di osservazione, i militari hanno potuto notare un’autovettura sospetta ed hanno deciso di procedere al controllo del conducente, procedendo a una perquisizione personale, che consentiva di rinvenire nella disponibilità del 48enne due dosi di cocaina. La perquisizione estesa presso l’abitazione permetteva poi di trovare, in un locale annesso, altra sostanza dello stesso tipo del peso complessivo di 24 grammi, materiale per il confezionamento e 105 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio mentre, nella camera da letto del figlio, in un barattolo di vetro e nel cassetto di un mobile dell’annessa veranda, altra sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di ulteriori 24 grammi, confezionata in sacchetti di cellophane.

All’esito delle operazioni, il genitore è stato dichiarato in stato di arresto e posto agli arresti domiciliari, mentre il figlio denunciato in stato di libertà, con l’accusa,  per entrambi, di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La sostanza, il materiale rinvenuto ed i contanti sono stati sottoposti a sequestro.

Lascia il tuo commento
commenti