Fino ad oggi l'area risultava priva di alcuna gestione

Parco Don Nicola, prorogata la gestione in attesa di una nuova gara per l'affidamento della gestione

La giunta comunale, con propria delibera, ha dato indirizzo al rinnovo per la gestione nelle more di indizione di una gara per l'individuazione di un nuovo soggetto gestore

Attualità
Santeramo venerdì 03 luglio 2020
di La Redazione
Parco Don Nicola Laterza (Santeramo)
Parco Don Nicola Laterza (Santeramo) © Nicola Gatti

Una gara d’appalto per la gestione di Parco Don Nicola Laterza (l'area a verde pubblico intitolata al compianto Parroco).

Tanto è stato stabilito dalla giunta comunale di Santeramo, con propria delibera n. 60 dello scorso 26 giugno, con un atto di indirizzo.

Come si ricorderà Parco Don Nicola Laterza è un’area, posta alle spalle della Chiesa del Crocifisso (Convento ndr), inaugurata il 19 aprile 2009.

La gestione dell’area, poi, fu affidata (mediante un accordo di collaborazione) alla Ditta Russo Anna Maria che, oltre a provvedere alla gestione e manutenzione dell’area aveva realizzato un chiosco adibito alla vendita di alimenti e bevande. Terminata la prima convenzione con la ditta, l’amministrazione D’Ambrosio rinnovò la convenzione per altri 3 anni (ottobre 2015). Da quella data, ad oggi, l’area non risulta più gestita da alcun soggetto fermo restando che, la predetta Ditta, aveva nuovamente fatto richiesta di proroga per la gestione dell’area.

A tutt’oggi, inoltre, non sono mai pervenute - al comune di Santeramo - altre richieste da Operatori economici volte a richiedere la stipula di un accordo di collaborazione per la gestione dell’area.

L’area, poi, per diverso tempo era stata anche completamente inagibile (anche a causa delle pesanti nevicate di inizio 2018) per via di una profonda voragine apertasi al centro del parco e per la quale fu necessario un importante intervento di ripristino.

L’amministrazione comunale quindi, con questo atto di indirizzo, ha stabilito di avviare le procedure per l’indizione di un’apposita gara d’appalto per la concessione (con indicazione analitica dei corrispettivi in termini di servizi e prestazioni) della gestione dell’area e, nelle more dell’espletamento della gara (per un periodo temporaneo di minimo sei mesi o necessario alla conclusione della gara), di concedere, agli stessi patti e condizioni dell’ultima convenzione sottoscritta, alla ditta Russo Anna Maria la gestione del “Parco Don Nicola Laterza”.

Una buona notizia, dunque, per tutta la città considerando che – vista anche la situazione generata dalla pandemia – non solo tornerà a fruire di uno spazio a verde pubblico ma anche tornerà a rendere vitale un’altra area del paese da tempo ormai inutilizzata.

Lascia il tuo commento
commenti