Il circolo santermano “Amici di Bad Säckingen” - nella persona del prof. Arpino - ​ha poi ringraziato ufficialmente il “Circolo Amici di Santeramo” con una lettera ufficiale

Il “Circolo Amici di Santeramo” di Bad Säckingen dona 2 mila euro per beni di prima necessità

La somma (di cui 500,00 € sono frutto del sig. Frank Van Veen) è stata raccolta per far fronte alle necessità della comunità santermana con la quale Bad Säckingen è gemellata da anni

Attualità
Santeramo mercoledì 01 aprile 2020
di La Redazione
il circolo santermano “Amici di Bad Säckingen” (nella foto il presidente Pasquale Viscanti e il prof. Onofrio Arpino, con vice-sindaco Maria Anna Labarile
il circolo santermano “Amici di Bad Säckingen” (nella foto il presidente Pasquale Viscanti e il prof. Onofrio Arpino, con vice-sindaco Maria Anna Labarile © n.d.

Dalla cittadina di Bad Säckingen, gemellata con Santeramo, un grande e prezioso gesto di solidarietà e vicinanza per la nostra comunità.

“Circolo Amici di Santeramo” in Germania, guidato da Frank Van Veen, hanno fatto pervenire al circolo santermano “Amici di Bad Säckingen” la somma di € 2.000, per l’acquisto di generi di prima necessità.

«Quello che si è creato – commenta l’amministrazione comunale – è una sorta di ponte umanitario tra il “Circolo Amici di Santeramo” in Germania, guidati dalla generosità di Frank Van Veen e il circolo santermano “Amici di Bad Säckingen”».

Il circolo santermano “Amici di Bad Säckingen” - nella persona del prof. Arpino - ha poi ringraziato ufficialmente il “Circolo Amici di Santeramo” con una lettera ufficiale.

«Cari Amici del Circolo Amici di Santeramo, Bad Säckingen – Germania, caro Frank Van Veen, consigliere comunale e già vice-Sindaco di Bad Säckingen, ci commuove – si legge nella missiva di ringraziamento - la vostra preziosa solidarietà per i santermani bisognosi di aiuto in questa lunga fase di crisi dovuta all’emergenza sanitaria ed economica».

«La somma che avete voluto destinare, 1500 € da parte del Circolo e 500 € da parte di Frank, per il totale di 2000 €, per l’acquisto di generi di prima necessità presso i Magazzini Difonzo e la successiva donazione alla Caritas cittadina, testimonia che la catena di aiuti attivata da Frank ha trovato in voi il fertile terreno dello spirito di fratellanza, consolidatosi tra noi in ben trentacinque anni di gemellaggio, sia tra le scuole, S.G. Bosco e Hans Thoma, sia tra i due Circoli, Amici di Santeramo e Amici di Bad Säckingen».

«Insieme a voi – si legge ancora nella missiva - siamo stati in allegria tantissime volte in tutti questi anni. Abbiamo condiviso momenti sociali ed affettivi molto forti e di grande valenza europea e ora, nel momento del nostro bisogno, ci confermate la vostra grande sensibilità e il vostro affetto».

«Sappiamo inoltre da Frank, un grande Amico per Santeramo, che la raccolta fondi da parte degli Amici tedeschi sta andando avanti e che coinvolgerà altri esercizi commerciali e produttori locali. Sono tante le persone che stanno prendendo a cuore la nostra situazione. Grazie ancora, a nome del Circolo Amici di Bad Säckingen e della Comunità santermana. Con questo gesto di fratellanza, il gemellaggio tra le nostre comunità rinforza ancor più la comunione di intenti e di valori realizzata in tante situazioni e l’idea che solo uniti e senza barriere, di nessun genere, si possono vincere le difficoltà e le crisi che la storia ci pone dinanzi».

Lascia il tuo commento
commenti