A comunicare il prosieguo dell’iniziativa è il dirigente scolastico, Elena Cardinale, a nome di tutto il circolo e del corpo docente

Prosegue l'iniziativa "Pro Caritas" da parte del I circolo didattico

Malgrado lo stop alle attività didattiche il dirigente del I circolo ricorda la continuità del progetto per aiutare le persone indigenti in questo stato di emergenza

Attualità
Santeramo venerdì 27 marzo 2020
di La Redazione
spesa a domicilio
spesa a domicilio © n.c.

Prosegue, anche durante il periodo di emergenza, il progetto “Pro Caritas” promosso dal I circolo didattico “Hero Paradiso” di Santeramo in Colle.

A comunicare il prosieguo dell’iniziativa è il dirigente scolastico, Elena Cardinale, a nome di tutto il circolo e del corpo docente.

«Il Progetto – afferma il dirigente - prosegue a distanza e secondo le regole vigenti, proponendovi anche adesso una iniziativa di solidarietà.

«Per chi volesse e potesse, può dare il proprio contributo, quando va a fare la spesa o con una telefonata, chiedendo - a quelle attività commerciali che si occupano di consegna a domicilio - di “fare” un po’ di spesa anche per i più bisognosi aiutati dalla Caritas. In questo periodo c’è bisogno in particolare di cibo per neonati e bambini, prodotti per la colazione (in particolare biscotti, zucchero e caffè) e prodotti per l’igiene personale» - afferma il dirigente scolastico.

«I beni acquistati verranno poi consegnati (dal lunedì al sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00 citofonando a “Canonica”) presso la parrocchia del Sacro Cuore dove ha sede la Caritas cittadina. Sarà poi don Rocco, coordinatore santermano della Caritas, a provvedere alla distribuzione».

Lascia il tuo commento
commenti