L’invito – comunica lo staff di Bruniana - è quindi quello di evitare ulteriori richieste telefoniche in quanto non sarà possibile, al momento, prendere in carico altre richieste

Sospesa, per il momento, la produzione delle mascherine da parte di Bruniana

Attualmente sono state 3500 richieste e per le quali, entro il 3 aprile, Bruniana si impegnerà a consegnare alla cittadinanza. Oltre 2000 sono quelle già state consegnate

Attualità
Santeramo venerdì 27 marzo 2020
di La Redazione
Le mascherine
Le mascherine "Made in Santeramo" realizzate da Bruniana e Alfatex © SanteramoLive.it

Sospesa, per il momento, la produzione di mascherine “Made in Santeramo” realizzate da Bruniana – Alta Moda Maglieria con il contributo di Alfatex Italia.

Come si ricorderà, infatti, nei giorni scorsi molto riscontro aveva avuto l’iniziativa di queste due realtà santermane che si erano prodigate per realizzare delle mascherine protettive da donare alla comunità.

Attualmente sono state 3500 le richieste che, entro il 3 aprile, Bruniana si impegnerà a consegnare alla cittadinanza. Oltre 2000 sono quelle già state consegnate.

«Dobbiamo sospendere le richieste di prenotazioni – afferma Maria Ciccarone (amministratore delegato di Bruniana) – in quanto dobbiamo cercare di rispettare le prenotazioni già prese in carico. Con buona probabilità anche il materiale per la fabbricazione sta per terminare e quindi, prima del 3 aprile, non saremmo in grado di garantire un’ulteriore preparazione».

L’invito – comunica lo staff di Bruniana - è quindi quello di evitare ulteriori richieste telefoniche in quanto non sarà possibile, al momento, prendere in carico altre richieste.

Lascia il tuo commento
commenti