Nove i GAL pugliesi promotori dell’evento tra cui anche il GAL "Terre di Murgia"

Oggi al via l'evento "Leader Start Up Innovation"

L’evento, che si svolgerà in una due giorni dedicata a Trani, è dedicato all’innovazione imprenditoriale, alle start up di successo e alla conoscenza dei bandi per finanziare la propria impresa.

Attualità
Santeramo giovedì 10 ottobre 2019
di La Redazione
Oggi al via l'evento
Oggi al via l'evento "Leader Start Up Innovation" © n.d.

Si terrà il quest’oggi e domani, 11 ottobre, “Leader Start Up Innovation”, l’evento dedicato all’innovazione imprenditoriale, alle start up di successo e alla conoscenza dei bandi per finanziare la propria impresa.
Nove i GAL pugliesi promotori dell’evento, tra i quali il GAL terre di Murgia, insieme ad Assogal Puglia: GAL Ponte Lama, GAL Le Città di Castel del Monte, GAL Dauno Ofantino, GAL Sud Est Barese, GAL Nuovo Fior d'Olivi, GAL Trulli e Barsento, GAL Murgia Più e GAL Tavoliere. Un vasto territorio che coinvolgerà le province di Bari, BAT e Foggia, anche in collegamento streaming.

Oltre 20 fra start-up e imprese di successo europee, italiane e pugliesi, si alterneranno presentando durante la due giorni di evento la propria attività, per consentire a giovani e imprenditori locali di riflettere sulle opportunità per innovare in modo tangibile il settore imprenditoriale, pur in coerenza con le risorse del nostro territorio: l’innovazione diventa protagonista di una due giorni per stimolare la crescita economica e lo sviluppo sostenibile del nostro territorio.

A rendere tangibile la riflessione sui casi imprenditoriali di successo, sarà l’approfondimento dei bandi utili a finanziare nuove imprese o ampliare e innovare quelle esistenti: esperti di Invitalia, Puglia Sviluppo e GAL, oltre a presentare le tante opportunità di finanziamento a disposizione del territorio, saranno disponibili per una consulenza specialistica attraverso gli incontri one to one.

Diversi i settori delle imprese coinvolte, dall’agroalimentare, al turismo e artigianato sino alle TIC, all’innovazione di prodotto e ai servizi, per tale ragione molti partner istituzionali stanno sostenendo Leader Start Up Innovation: Camera di Commercio di Bari, Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani, Confcommercio Provincia di Bari e B.A.T., Università LUM Jean Monnet, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Confagricoltura Bari, CIA Provincia Levante, Confcooperative Bari e B.A.T., Legacoop Puglia, AGCI Puglia, Confartigianato Bari, oltre ad aver ricevuto il patrocinio dell’Assessorato Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia.

Inoltre, data la valenza formativa dell’evento tre ordini professionale hanno deciso di mettere a disposizione dei propri associati l’attività di approfondimento, accreditando le due giornate di evento: l’ordine dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili di Trani, l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Bari, l’Ordine dei Periti agrari della Provincia di Bari.

Saranno presenti e protagonisti anche diversi istituti scolastici superiori, dal momento che gli stessi studenti, in particolare quelli prossimi al diploma, introdurranno le start-up e le imprese testimonial: con l’evento si punta ad essere innovativi anche nel linguaggio, proprio per stimolare i più giovani ad investire su se stessi, a credere nelle proprie idee e nella nostra Puglia.

Il programma della manifestazione – che si svolgerà a Trani presso il Palazzo Beltrani - è consultabile cliccando qui.

Lascia il tuo commento
commenti