Dopo le dimostrazioni si è svolta la cerimonia di premiazione delle Eccellenze Sportive della stagione 2018/2019

Sport in Piazza 2019, Grande successo per la manifestazione. L’amministrazione: «Vince lo sport»

Ben 15 associazioni che hanno coinvolto centinaia di atleti di tutte le età nelle dimostrazioni delle vari discipline sportive

Attualità
Santeramo lunedì 23 settembre 2019
di La Redazione
Sport in Piazza 2019
Sport in Piazza 2019 © n.d.

Una giornata intensa, piena di sorrisi e di energia. “Sport in Piazza” è l’evento organizzato dal comune di Santeramo in Colle, con il patrocinio del CONI, che sabato pomeriggio ha visto il centro di Santeramo invaso festosamente da ben 15 associazioni che hanno coinvolto centinaia di atleti di tutte le età nelle dimostrazioni delle vari discipline sportive, mettendo a disposizione attrezzature, istruttori, materiale informativo in piena sintonia e collaborazione tra di loro. Questo il motivo dell'ottima riuscita dell'evento.

In piazza Chiancone, a cura della Murgia Basket, c’è stato l’allenamento di basket ed una partita di Baskin, la sempre più nota disciplina che avvicina al canestro tutti, ciascuno in campo con le sue abilità. Insieme al basket si sono alternati momenti di ballo a ritmo di salsa della scuola Salsabor.

Nella piazzetta Orlando Leone sul tatami si sono susseguite le dimostrazioni di Karate con il mastro Romolo Manicone della Dojo Mugen Mon Santeramo, di Muay Thai della palestra Energym e di Thai Fit con Maurizio Cofano.

In piazza Garibaldi l’area di atletica, curata dalla New Athletic Project ha visto i ragazzi svolgere esercizi di preparazione alle gare. Due campi di Volley in cui si sono disputati dei mini tornei delle associazioni Volley Santeramo e Volley Time Santeramo. Anche il rugby presente in piazza con due aree: una della Rugby Union Santeramo e l’altra dedicata al Rugby Femminile con l’ASDRugby Club Granata. Il campo di Badminton ha visto sfidarsi all’ultimo colpo gli atleti sia in singolo che in doppio. Presente un punto informativo dell’istituto di Medicina dello Sport a cura del dott. Giuseppe Lassandro anche delegato locale del CONI. Sensibilizzazione alla donazione del sangue in uno stand della FIDAS Santeramo.

Spettacolari le dimostrazioni sul palco: ad aprire sono stati i piccoli della palestra Wellness Sport e Salute che hanno svolto una mini lezione di Boxe, subito dopo la piazza è stata animata dall’energia dell’istruttrice Alessandra D’Ambrosio e dalle sue allieve di Super Jump. A seguire lo Spinning: quattro bici sul palco e trenta disposte sulla pizza, coordinati dagli istruttori ed a ritmo di musica, hanno svolto una lezione intera che ha messo alla prova i muscoli delle gambe degli atleti, alla fine sono stati tutti molto soddisfatti della performance. Gli atleti del WTA Functional Training e del Woman Functional Training hanno dato spettacolo, il pubblico ammaliato dalla perfezione dei loro esercizi eseguiti a corpo libero e con l’ausilio di specifici attrezzi. Le ragazze del Rugby Club Granata hanno dimostrato che anche le donne possono giocare a rugby, uno sport che necessità di tanta preparazione atletica ma che può essere alla portata di tutti. La fit box con i suoi pugni e calci volanti, aiutati dai tappeti elastici, ha impressionato positivamente la platea. A chiudere le dimostrazioni dal palco ci ha pensato Maurizio Cofano ed i suoi allievi con il Thai Fit, una energia incredibile: a ritmo di musica con una serie di jab, mantanti e calci hanno messo ko gli avversari, per fortuna tiravano sui sacchi e nessuno si è fatto male.

Dopo le dimostrazioni si è svolta la cerimonia di premiazione delle Eccellenze Sportive della stagione 2018/2019.

ATLETI

Elio Lovecchio (WTA Functional Training)
Betta Difonzo (WTA Functional Training)
Francesco Garofano (Muay Thai)
Damiano Ninivaggi (Muay Thai)
Gina Fiore (Atletica/Calcio Femminile)
Nunzia Ciccarone (Atletica)
Raffaele Disanto (Spartan Race)
Giuseppe Difonzo (Danza Sportiva)
Alessia pappadà (Danza Sportiva)
Mirko Disanto (Danza Sportiva)
Miriana Ciliberti (Danza Sportiva)
Squadra di Syncro Freestyle: Imma barberio, Arianna Sirressi, Giulia Lassandro, Margherita Porfido, Michela Paradiso, Noemi Santoro (Danza Sportiva)
Francesco Lella (Basket)
Daniele Lopane (Basket)
Francesco Sette (Nuoto)
Melissa Leone (Karate)
Rocco Disabato (Karate)
Fabio Caponio (Badminton)
Nunzio Lella (Calcio)
Andrea Ripa (Atletica)
Sara Porfido (Atletica)
Vanessa Degasper (Atletica)

SQUADRE

IISS“Pietro Sette" Maschile (Ateletica)
IISS“Pietro Sette" Femminile (Ateletica)
Rugby Union Santeramo - Under 8 (Rugby)
Murgia Basket Under 13 (Basket)
Murgia Basket Under 14 (Basket)
Murgia Basket Under 15 (Basket)
Baskin Santeramo (Basket inclusivo)

BENEMERENZA

Prof. Giuseppe Calò (Stella d’Argento al Merito Sportivo del Coni)

A loro è stata consegnata una borraccia in alluminio per sottolineare gli aspetti legati al rispetto dell’ambiente e al minor utilizzo di plastica, ed un attestato di merito sottoscritto dal sindaco di Santeramo Fabrizio Baldassarre e dal Delegato CONI dott. Giuseppe Lassandro.

Si sono alternati alla consegna diversi attori istituzionali.

In chiusura della cerimonia l’assessore Giuseppe Caponio ha ringraziato tutti i partecipanti ricordando che questa iniziativa era stata proposta inizialmente da Giuseppe d’Ambrosio della palestra Wellness Sport & Salute che ha accolto con entusiasmo l’idea di allargare la partecipazione a tutte le associazioni sportive e così si è riusciti a creare un grande evento. Ha ricordato e ringraziato le associazioni che hanno partecipato:

Murgia Basket, Baskin Santeramo, Volley Time Santeramo, ASD Volley Santeramo, ASD Dojo Mungen Mon Santeramo, Thay Fit Maurizio Cofano, New Athletic Project, Energym Santeramo, Rugby club Granata ASD, Piscine Paradise, Rugby Union Santeramo, SEI Sport Esperience Ideas ASD, Salsabor, Wellnes club SPORT e SALUTE, Creazione danza, Gimnasium Athletic Club.

Ed ha infine ringraziato: i colleghi di giunta e tutti i consiglieri in particolare Francesco Sirressi per il grande impegno, gli uffici comunali ed i collaborativi dipendenti, la polizia locale, i carabinieri, il gruppo giacche verdi, i volontari della croce rossa, l'istituto di vigilanza la fonte, l'ingegner Nunzio Nuzzi, il CONI, l'Istituto di medicina dello sport, Marcelo Di Gesù, Mediavision per la grafica, chi ha collaborato fianco a fianco durante tutta l’estate, il Service audio luci, l’associazione Pro loco per la collaborazione nella realizzazione l’iniziativa benefica “Un sorriso per Irene”.

Il Sindaco ha sottolineato l’importanza della pratica sportiva nella nostra comunità ed i benefici che da essa derivano, considerando l’evento SPORT IN PIAZZA il giusto modo per chiudere la ricca stagione di eventi estivi a Santeramo.

La spettacolare conclusione dell’evento è stata animata dalla ballerine di Creazione Danza che hanno introdotto l’iniziativa benefica“Un sorriso per IRENE”organizzata da Maurizio Cofano con il fine di portare consapevolezza sul tema della disabilità, soprattutto verso i giovani, sostenendo l’ATSM Speranza. Questo scopo per il secondo anno è stato raggiunto attraverso la musica che ha allietato il pubblico di sport in piazza con il JinWoo Duo.


Lascia il tuo commento
commenti