Concluso il lungo iter per la scelta della presidenza del Parco dell'Alta Murgia

Parco Alta Murgia, ora c'è il decreto per la presidenza Tarantini

Il ministro dell'Ambiente ha firmato il decreto di nomina, operatività dai primi di settembre

Attualità
Santeramo giovedì 08 agosto 2019
di La Redazione
Il presidente del Parco dell'Alta Murgia, Francesco Tarantini
Il presidente del Parco dell'Alta Murgia, Francesco Tarantini © Legambiente

Sono stati firmati - nella giornata di ieri - dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa i decreti di nomina dei presidenti di 5 parchi nazionali e tra questi il Parco dell’Alta Murgia.

Si è quindi concluso il lungo iter che ha portato al vertice dell’Ente pugliese Francesco Tarantini, di Corato, dopo le audizioni nelle Commissioni Ambiente di Camera e Senato che avevano dato il via alla sua designazione qualche giorno fa. Precedute, a loro volta, dal gradimento espresso dalla Regione Puglia e dalle associazioni ambientalistiche.

«Stiamo affidando un territorio fragile e bellissimo a persone che possono dare uno sviluppo ulteriore" ha detto il ministro spiegando che i decreti andranno alla Corte dei conti per la registrazione e dai primi di settembre i presidenti "saranno operativi".

Dopo la pausa estiva saranno nominati i vertici di altri parchi e "a fine estate saranno coperti quasi tutti tranne qualcuno che resta commissariato".

Lascia il tuo commento
commenti