Lettura

Cercasi opere da candidare al premio ‘Le parole e la città’, concorso per le opere narrative

Inviare le segnalazioni entro il 31 luglio 2019 ore 12.00 al protocollo del Comune.

Attualità
Santeramo mercoledì 10 luglio 2019
di La Redazione
"Città che legge" © web

L'Assessore alle Politiche Educative e Istruzione, Rosa Colacicco tramite nota alla nostra Redazione, rende nota l'intenzione del comune di Santeramo di vuole partecipare al bando in oggetto Le parole e la città, concorso per le opere narrative in arrivo dalle "Città che leggono", candidando un'opera rispondente ai requisiti.

ll Premio “Le parole e la città”” è un’iniziativa promossa dal Centro per il libro e la lettura congiuntamente all’Anci. Si tratta di un concorso nazionale per opere narrative, proposte alla candidatura dai sindaci di Comuni italiani che abbiano ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019. Ognuna delle opere partecipanti deve essere ambientata nel territorio del Comune che la presenta. Il premio intende, infatti, essere l’occasione di uno sviluppo e promozione ulteriore del progetto Città che legge e delle sue finalità.

A tal fine si invitano tutti i cittadini a segnalare le opere inviando la scheda allegata al bando, compilata solo nella parte di dettaglio dell'opera (possibilmente allegate copia dell'opera e motivazione della candidatura).

Sarà facoltà del Sindaco e suo delegato (ad insindacabile giudizio), scegliere l'opera da candidare ufficialmente.

Inviare le segnalazioni entro il 31 luglio 2019 ore 12.00 al protocollo del Comune, intestando a Sindaco e Assessore alle Politiche Educative e Istruzione. Tutte le informazioni e la modulistica si possono reperire al seguente indirizzo.

Lascia il tuo commento
commenti