​"Gestione e riutilizzo delle eccedenze alimentari", grande interesse e partecipazione al convegno

​"Gestione e riutilizzo delle eccedenze alimentari", grande interesse e partecipazione al convegno

Durante il convegno l’ing. Giovanni Piccininno ha presentato la piattaforma Shelfie, un progetto finanziato dal Mipaaft, che ha visto Item Oxygen classificarsi al secondo posto su scala nazionale.

Attualità
Santeramo martedì 12 febbraio 2019
di La Redazione
​
​"Gestione e riutilizzo delle eccedenze alimentari", grande interesse e partecipazione al convegno. © altamuralive

"Gestione e riutilizzo delle eccedenze alimentari: modelli innovativi a supporto della legge 166/2016", è questo il titolo del convegno organizzato dall'Istituto di Ricerca Item Oxygen. All'evento, che si è tenuto ieri, lunedì 11 febbraio, nella sede dell'Istituto in Piazza Stazione ad Altamura, erano presenti i principali esponenti dei settori coinvolti dall’applicazione della legge Gadda nella lotta allo spreco alimentare. Sono stati portati a conoscenza della platea alcuni modelli innovativi di gestione delle eccedenze.

Durante il convegno l’ing. Giovanni Piccininno ha presentato la piattaforma Shelfie, un progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole, Forestali e del Turismo (Mipaaft), che ha visto Item Oxygen classificarsi al secondo posto su scala nazionale al Bando del 27 giugno 2017 n. 3549. L’occasione ha offerto spunti di riflessione sulle opportunità esistenti per mettere a buon uso le eccedenze alimentari e, in particolare, sul recupero del cibo a fini sociali. Lo scorso 5 febbraio è stata, infatti, celebrata la Giornata nazionale per la prevenzione dello spreco alimentare, con iniziative promosse su tutto il territorio nazionale. Un argomento, quindi, di grande interesse per le Amministrazioni Comunali, i soggetti del terzo settore e le imprese del settore alimentare: partecipazione alla filiera del recupero, donazione, agevolazioni fiscali.

Tra i relatori, sono intervenuti l'on. Maria Chiara Gadda, proponente e relatrice della legge n. 166 del 19 agosto 2016 che ha disciplinato la donazione e la distribuzione dei prodotti alimentari e farmaceutici; l'avv. Gabriele Sepio, tecnico estensore decreti Riforma Terzo Settore ed esperto in materia fiscale; la dott.ssa Monica Tola, referente dell’Area Nazionale Caritas Italia; la dott.ssa Anna Maria Candela, Dirigente Assessorato Regionale Welfare; Enzo Colonna, Consigliere Regione Puglia; l'ing. Giovanni Piccininno, Direttore Scientifico Istituto di Ricerca Item Oxygen. Ha moderato la dott.ssa Laura Mongiello, tecnologa alimentare

Lascia il tuo commento
commenti