Salute

Domani al Perinei l'iniziativa ″Medicina narrativa: associazioni e pazienti raccontano una storia″

Un progetto lungimirante e che per la prima volta viene realizzato presso il nosocomio murgiano

Attualità
Santeramo giovedì 06 dicembre 2018
di La Redazione
Ospedale della Murgia
Ospedale della Murgia © enzocolonna.com

Venerdì 7 dicembre presso l’Ospedale della Murgia “Fabio Perinei” si terrà il primo momento denominato “Medicina Narrativa: Associazioni e pazienti raccontano una storia”. Un progetto lungimirante e che per la prima volta viene realizzato presso il nosocomio murgiano. Con il termine di Medicina Narrativa si intende una metodologia d’intervento clinico-assistenziale basata su una specifica competenza comunicativa. La narrazione è lo strumento fondamentale per acquisire, comprendere e integrare i diversi punti di vista di quanti intervengono nella malattia e nel processo di cura. Il fine è la costruzione condivisa di un percorso di cura personalizzato (storia di cura). La narrazione del paziente e di chi se ne prende cura è un elemento imprescindibile della medicina contemporanea, fondata sulla partecipazione attiva dei soggetti coinvolti nelle scelte. Le persone, attraverso le loro storie, diventano protagoniste del processo di cura. La medicina narrativa fornisce degli strumenti pratici e concettuali per comprendere il paziente, la sua malattia e la relazione umana che si viene a creare tra il medico ed il paziente. Attraverso la medicina narrativa i medici, e tutti gli operatori sanitari, possono coltivare ed ampliare le proprie capacità empatiche, riflessive, di ascolto e riuscire a prendersi cura della persona con le sue emozioni, paure, speranze, oltre che curare la malattia. Nato dalla volontà dell’Associazione M.I.Cro.Italia ODV ed in collaborazione con l’ASL BA ed il patrocinio della Regione Puglia, a questo primo incontro porteranno la loro testimonianza i pazienti e i soci di M.I.Cro. Italia ODV, Lilt Gravina in Puglia, Unione Ciechi Italiani e Anffas Onlus Gravina in Puglia. All’evento saranno presenti il Dott. Antonio Sanguedolce (Direttore generale ASL Ba); il Dott. Domenico Labate (Direttore - Medico Ospedale della Murgia); Vincenzo Florio (Presidente M.I.Cro. Italia ODV); il Dott. Angela Tubito (Psicologa M.I.Cro. Italia ODV).

La giornata, aperta a tutti, è occasione importante per Medici,
Infermieri, Ostetriche, Psicologi, Sociologi ed Assistenti sociali per apprendere questa nuova esperienza comunicativa e portarla nel lavoro di tutti i giorni.

Il momento di “Medicina Narrativa” sarà impreziosito da momenti musicali a cura di Mirko Palmieri (Violinista), Maria Pistone (Arpa) e Enza Carenza (Soprano).

Lascia il tuo commento
commenti