FP Cgil e Fiadel avevano indetto la giornata di sciopero per la violazione di alcune normative di sicurezza sul lavoro

Raccolta differenziata, massiccia adesione di lavoratori allo sciopero

Malgrado la comunicazione dello sciopero, però, tanti cittadini hanno regolarmente lasciato i propri contenitori per la differenziata al di fuori delle proprie abitazioni ignari del mancato ritiro

Attualità
Santeramo lunedì 08 ottobre 2018
di La Redazione
I lavoratori della ASV in sciopero vicino al palazzo municipale
I lavoratori della ASV in sciopero vicino al palazzo municipale © n.d.

Massiccia adesione dei lavoratori della ASV Spa, azienda incaricata del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, alla giornata di sciopero indetta per quest’oggi.

A darne comunicazione è la FP Cgil, nella persona di Antonio De Leo.

Al centro della protesta - secondo la FP Cgil, l' organizzazione sindacale che ha promosso lo sciopero odierno - la contestazione riguardo la presunta violazione di norme di sicurezza e il ritardo dell’azienda nella liquidazione dei buoni pasto.

«Chiediamo – commenta la FP Cgil - un tavolo tecnico da parte dell’amministrazione Comunale con la presenza della società ASV. In caso contrario saremo costretti nelle prossime 48 ore, a proclamare altre due giornate di sciopero, garantendo ovviamente i soli servizi essenziali».

Malgrado la comunicazione dello sciopero, però, tanti cittadini hanno regolarmente lasciato i propri contenitori per la differenziata al di fuori delle proprie abitazioni ignari del mancato ritiro.

Lascia il tuo commento
commenti