Nei giorni scorsi i lavoratori avevano già comunicato lo stato di agitazione sindacale

Raccolta rifiuti, lunedì confermato lo sciopero dei lavoratori Asv

La ASV invita i cittadini ad astenersi dal conferimento dei rifiuti in concomitanza dei possibili disagi causati dall'interruzione del servizio per sciopero

Attualità
Santeramo sabato 06 ottobre 2018
di La Redazione
Raccolta differenziata porta a porta
Raccolta differenziata porta a porta © n.c.

Confermato lo sciopero dei dipendenti della ASV Spa, l’azienda incaricata per la raccolta e smaltimento dei rifiuti di Santeramo.

Già a fine settembre infatti, le organizzazioni sindacali FP Cgil e Fiadel, in una nota inviata in Redazione, preannunciavano l’astensione volontaria dei lavoratori «per contestare la società ASV nella violazione delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro».

A dare comunicazione dello sciopero è la stessa ASV mediante dei manifesti – a firma dell’avv. Massimo Labianca, presidente del Cda della ASV Spa - affissi in giro per il Paese che, per la circostanza, saranno assicurati solo i servizi minimi indispensabili previsti dalla legge.

L’ASV poi invita la cittadinanza ad offrire una particolare collaborazione, nella prevedibile situazione di disagio che interesserà il servizio, astenendosi dal conferimento rifiuti, rinviandolo il conferimento al giorno dal calendario tutt’ora vigente (previsto dalle ordinanze sindacali vigenti nel territorio comunale).

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Santermanodoc ha scritto il 08 ottobre 2018 alle 06:58 :

    Ma si... Tanto le nostre abitazioni stanno diventando dei vinili di immondizia.... Prima nei balconi vedevi le fioriere ora solo bidoni e buste volanti.... Bel servizio ..fantastico .. Rispondi a Santermanodoc

  • ilcittadinocomune ha scritto il 06 ottobre 2018 alle 12:27 :

    Orbene, in caso di sciopero l'azienda non paga i lavoratori mentre noi continueremmo a retribuire globalmente l'azienda fornitrice del servizio. Sbaglio o se veramente questa è la realtà alla ditta appaltatrice del servizio conviene due volte? Rispondi a ilcittadinocomune

  • Nunzio Bitetti ha scritto il 06 ottobre 2018 alle 11:19 :

    Quindi terreno l'umido per altri due giorni in casa? Perchè non predisponete il conferimento di tale materiale organico per il martedi? Sarebbe opportuno scioperare anche nel non retribuire il servizio non prestato. Rispondi a Nunzio Bitetti