La settimana dedicata a forme alternative di mobilità si svolge dal 16 al 22 settembre

Santeramo aderisce alla Settimana europea della mobilità sostenibile

Diverse iniziative in programma per sensibilizzare l’opinione pubblica

Attualità
Santeramo sabato 15 settembre 2018
di La Redazione
Mobilità urbana sostenibile
Mobilità urbana sostenibile © n.c.

Il comune di Santeramo ha aderito alla Settimana europea della mobilità sostenibile (16 – 22 settembre), giunta quest’anno alla 17a edizione.

Ben 5 gli appuntamenti inseriti in questo importante appuntamento che come finalità quello di lanciare un messaggio di cambiamento e rinnovamento dei nostri stili di vita. Favorendo l’utilizzo di mezzi di mobilità alternative all'auto, come passeggiare o andare in bicicletta.

Si inizia domani, domenica 16 settembre, con l’evento “Passeggiata in Rosa” a cura dell’associazione “Una Rosa blu per Carmela” che prenderà il via alle ore 8:00.
A seguire la prossima manifestazione il 19 settembre – alle ore 19:00 - che prevede un convegno dal titolo “Mobilità sostenibile: stile di vita sano e rispetto per l’ambiente”.
Venerdì 21 settembre, invece, si svolgerà “Bike to work: dipendenti comunali ed aziende private – andiamo a lavoro in bicicletta”.
Il giorno successivo, 22 settembre, alle ore 16:30 le associazioni Cammino Materano e Lanius organizzano l’evento dal titolo “Alla scoperta del Cammino Materano”.
Chiuderà la settimana dedicata alla mobilità l’evento “In corsa con i tuoi…nel centro storico” a cura della ASD New Athletic Project, domenica 23 settembre con inizio alle ore 9:30 .

A completare gli eventi previsti nella rassegna “Shopping in Bici” (attività promossa dall’associazione Italia in Corso e da altre attività commerciali locali aderenti) che premierà tutti coloro che, per effettuare acquisti, si recheranno presso gli esercizi commerciali in bici.

Per altre informazioni sulla Settimana Europea della mobilità è possibile recarsi presso l’ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica) del comune di Santeramo ubicato nei pressi del palazzo Marchesale.

Lascia il tuo commento
commenti