Dopo la rimozione dei cassonetti nei giorni scorsi

Abbandono rifiuti, attivate le "fototrappole". Pesanti sanzioni per gli "sporcaccioni"

A darne notizia è il primo cittadino. Le "fototrappole" verranno posizionate di volta in volta in punti diversi

Attualità
Santeramo giovedì 16 agosto 2018
di La Redazione
Rifiuti per le strade a Santeramo (archivio)
Rifiuti per le strade a Santeramo (archivio) © SanteramoLive.it

Attivate, per contrastare l’abbandono dei rifiuti nelle aree extraurbane ed urbane, le fototrappole in diversi punti di Santeramo

A darne notizia è il sindaco di Santeramo, Fabrizio Baldassarre, preannunciando che per i trasgressori verranno comminate pesanti sazioni.

«Da ora – commenta il primo cittadino - facciamo sul serio contro chi abbandona i rifiuti non rispettando le regole della raccolta differenziata porta a porta, Gli sporcaccioni sono avvisati».
«Con una certa frequenza cambieremo i luoghi nei quali posizioneremo le fototrappole in modo da non creare “abitudini”».

Già nei giorni scorsi, infatti, la nostra Redazione aveva documentato l’indiscriminato abbandono dei rifiuti per strada in concomitanza con la rimozione dei cassonetti per le strade.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • gfcorporation ha scritto il 17 agosto 2018 alle 17:18 :

    Forse era meglio occuparsi seriamente della salute dei cittadini. La raccolta dei rifiuti con i cassonetti funzionava e costava di meno come avviene in tantissime città del nord. Rispondi a gfcorporation

  • ANGELO VISCEGLIA ha scritto il 17 agosto 2018 alle 15:58 :

    ...seeeeee valli a prendereeeeeee!!! Rispondi a ANGELO VISCEGLIA