Sfila l’artigianato di qualità

Secondo appuntamento per il progetto promosso dalla Pro Loco ‘’G. Tritto’’ di Santeramo

Attualità
Santeramo sabato 27 giugno 2009
di La redazione
© n.c.
Il Progetto “L’artigianato di qualità nella moda”, promosso dalla Pro Loco “G.Tritto” e dal Comune di Santeramo in Colle, con finanziamenti della Camera di Commercio, della Provincia di Bari e il partenariato dell’ IPSIA si presenta domani alla cittadinanza con il suo secondo appuntamento .

Iniziato il 28 maggio scorso con un workshop sulla previsione di tendenza di tessuti e colori per l'anno 2010, l’artigianato di qualità avrà a disposizione domani sera in Piazza Garibaldi, con inizio alle 20,30, una passerella sulla quale poter mettere in mostra il frutto della creatività sia di studenti e docenti di una scuola ad indirizzo moda che di alcune attività artigianali del settore.
Nello specifico in passerella sfileranno le creazioni di Paolo Fumarulo, Mimmo Fiorentino, Bruniana, Details, Angelinea e delle allieve del settore Moda dell'Ipsia di Santeramo

«L’idea di un artigianato di qualità - afferma la presidente Rosalba Stasollarisponde all'esigenza di finalizzare gli sforzi promozionali alla riscoperta della manifattura pregiata ben collegata con l'ipotesi del laboratorio artigianale, inteso come veicolo per creare occupazione e sviluppo. L'idea è quella di rilanciare un settore fortemente penalizzato dall'attenzione troppo spesso rivolta in maniera esclusiva alla grande industria».

La serata sarà arricchita da musica e coreografie sulle quali si esprimeranno gli allievi dell'Associazione Edon’è guidati da Giusy De Vivo, inoltre si esibirà il cantante santermano Giuseppe Lassandro cantando dal vivo due canzoni una delle quali estrapolata dal suo album pubblicato qualche mese fa.

Domenica 28 giugno
Piazza Garibaldi
Ore 20,30
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • GiuseppeL ha scritto il 29 giugno 2009 alle 00:19 :

    annullato per mal tempo, rinviato a data da definire Rispondi a GiuseppeL