La comunicazione è stata data da un comunicato ufficiale del parroco Lombardi, del sindaco e del presidente del Comitato Feste Patronali

Sant’Erasmo 2022, confermato il regolare svolgimento

I festeggiamenti, dopo due anni di mancata celebrazione per via dell’emergenza sanitaria, avranno luogo dal 31 maggio al 3 giugno 2022

Attualità
Santeramo venerdì 08 aprile 2022
di La Redazione
Sant'Erasmo 2018, gli eventi del giorno
Sant'Erasmo 2018, gli eventi del giorno © Marcelo Di Gesù

Ufficiale quest’anno la Festa di Sant’Erasmo si farà.

A darne comunicazione ufficiale è un comunicato a firma di Don Michele Lombari, parroco della Chiesa Madre, del sindaco Fabrizio Baldassarre e del presidente del Comitato Feste Patronali, Raffaele Sergio.

I festeggiamenti, dopo due anni di mancata celebrazione per via dell’emergenza sanitaria, avranno luogo dal 31 maggio al 3 giugno 2022.

«Dopo due anni di emergenza e sospensioni delle manifestazioni popolari, causa la pandemia da Covid-19, con delibera dei Vescovi Pugliesi del 16 marzo con la quale hanno invitato le comunità cristiane a riprendere processioni e feste patronali e la successiva revoca nazionale dello stato di emergenza del 31 marzo 2022, che autorizza lo svolgimento di qualsiasi manifestazione popolare, il Comitato Festa Patronale in collaborazione con il Comune di Santeramo e la Parrocchia Sant'Erasmo si sta adoperando per dare vita ai festeggiamenti in onore del Santo Patrono».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nicola Schiavarelli ha scritto il 07 maggio 2022 alle 13:52 :

    è una splendida notizia,viviamo a Zurigo e sarebbe molto interessante se i miei generi e le mie nipotine potessero vedere la festa di Sant'erasmo,mi sapete dire se per domenica 29 maggio si accenderanno le luminarie? grazie Rispondi a Nicola Schiavarelli

  • Manicone Filippo Rodolfo ha scritto il 12 aprile 2022 alle 22:28 :

    Apposto abbiamo risolto i problemi benissimo Rispondi a Manicone Filippo Rodolfo

  • Pippo ha scritto il 09 aprile 2022 alle 19:46 :

    Ci sta tutto...libertà, vestito nuovo per spaccare il Corso, necessità di fare l'ultima parata del mandato... purché il giorno dopo non portate i bambini malati alla scuola dell'infanzia per prendervi una pausa dallo stress genitoriale della festa. Come qualcuno ha già fatto in altre occasioni. Rispondi a Pippo

  • angela colacicco ha scritto il 08 aprile 2022 alle 20:40 :

    In altre parti si va avanti bisogna convivere con il virus. Rispondi a angela colacicco

  • Graziano ha scritto il 08 aprile 2022 alle 15:10 :

    Non poteva essere deciso diversamente visto che dappertutto ci si assembra senza problemi per le marce della pace. Tra qualche giorno ci sarà la maratona a Bari. Non si potevano fare figli e figliastri. Rispondi a Graziano

  • Nico ha scritto il 08 aprile 2022 alle 12:44 :

    Tutto da seriamente e serenamente valutare. Il virus purtroppo e' ancora molto attivo e l'enntusiasmo, anche se molto bello e positivo, può giocare brutti scherzi se così si vogljono definire. La prudenza in questi casi non è mai da trascurare. Rispondi a Nico

    Santermana ha scritto il 11 aprile 2022 alle 05:33 :

    Invece Nico ha ragione: omaggiare il nostro Santo patrono sì, ma con le dovute precauzioni. Non mi sembra un commento strampalato a differenza di altri a sua risposta. Rispondi a Santermana

    M. Grazia ha scritto il 11 aprile 2022 alle 15:23 :

    Infatti le precauzioni servono ma chissà perché vengono invocate al posto del Santo. Quando i bambini si assembrano per le marce della pace va' tutto bene, tutti diventano immuni e il miracolo lo fa' la bandiera arcobaleno. Rispondi a M. Grazia

    Santermana ha scritto il 11 aprile 2022 alle 18:51 :

    Ma infatti non va bene né per l'uno né per l'altro, ma tutte queste lamentele per gli assembramenti dovuti a eventi religiosi non ci sono mai, finora -anche in altri articoli- ci si lamentava "eeeeh la manifestazione per la pace", "eeeeeh l'assembramento per gli eventi sportivi" "eeeeeeeh la scuola". Si fa due pesi e due misure.

    Franco ha scritto il 08 aprile 2022 alle 23:16 :

    Un altro virologo della mutua, stavamo scarsi. Rispondi a Franco

    angela colacicco ha scritto il 08 aprile 2022 alle 20:42 :

    Poi vedrai che ti immischi nella confusione Rispondi a angela colacicco

    angela colacicco ha scritto il 08 aprile 2022 alle 20:41 :

    Gatto nero Rispondi a angela colacicco

    Franco ha scritto il 08 aprile 2022 alle 15:12 :

    Ma li leggi i giornali? Ci sono marce della pace e concerti dappertutto e tu vorresti bloccare proprio le processioni? E con quale criterio? Non è che se marci per la pace diventi immune e se vai alla processione ti devi invece preoccupare. Rispondi a Franco

    Bruno panzarea ha scritto il 08 aprile 2022 alle 13:10 :

    Caro Nico,se non ti sta bene puoi startene tranquillamente a casa ,ti raccomando ben sigillato .Un po' di ottimismo e che cavolo!! Rispondi a Bruno panzarea