Il fatto

Falsi positivi in farmacia per avere il green pass: indaga la Procura di Bari

I magistrati hanno aperto un’inchiesta dopo alcune segnalazioni diffuse anche via social. Sospetti su un giro di false certificazioni per evitare il vaccino

Attualità
Santeramo martedì 25 gennaio 2022
di La Redazione
Green pass
Green pass © n.c.

Falsi tamponi positivi effettuati in farmacia per certificare la positività ed ottenere il Super Green Pass evitando il vaccino.

E' l'ipotesi investigativa della Procura di Bari che ha aperto un'indagine conoscitiva, al momento senza indagati e senza ipotesi di reato, sulla base di alcune segnalazioni diffuse anche via social.

Il sospetto è che alcune farmacie compiacenti di Bari e provincia certifichino falsamente l'esito positivo di tamponi antigenici così da inserire i pazienti nell'elenco di coloro che hanno contratto il Covid.

A distanza di una settimana, poi, accerterebbero la negativizzazione con un tampone di controllo, così consentendo di ottenere la certificazione verde rafforzata da avvenuta guarigione senza doversi sottoporre a vaccinazione.

Un "tranello, un raggiro, un accordo con le farmacie per certificare tamponi falsi" segnala sui social un cittadino, la cui testimonianza - raccolta in una video - è stata acquisita dalla Procura di Bari che ha avviato accertamenti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Alberto ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 18:35 :

    Le fake news sono quelle che leggete voi novax sui social VERGOGNATEVI Rispondi a Alberto

    Angela ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 20:30 :

    Dove trovi queste certezze? Hai fatto il fact cheking? Perfino il presidente dell'Ordine dei Farmacisti D'Ambrosio-Lettieri ha smentito la notizia. Troppo comodo scaricare sui cosiddetti noVax tutta l'incapacità drammatica a frenare i contagi. E la rabbia come la tua. Rispondi a Angela

  • Pippo ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 12:43 :

    ...della serie. ..fatta la legge, trovato l'inganno! Rispondi a Pippo

    Marco ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 22:47 :

    Magari la legge è sbagliata..... mettilo in conto Rispondi a Marco

  • Marco ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 12:12 :

    Fake news.... Rispondi a Marco

    Marco ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 17:39 :

    Tu sei una fake news... Rispondi a Marco

  • Marco ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 11:42 :

    Una delle tante fake news che girano sui social. Obiettivo? Far credere che l'epidemia sia colpa dei noVax e togliere le castagne dal fuoco alle autorità. Rispondi a Marco

  • angela colacicco ha scritto il 25 gennaio 2022 alle 11:35 :

    Psssssssssssssssssssss Rispondi a angela colacicco

    Graziano ha scritto il 26 gennaio 2022 alle 14:31 :

    Ma che volevi dire? Rispondi a Graziano