Viabilità

Lavori per il collegamento tra le provinciali Altamura e Matera e di manutenzione di via Acquaviva

Le due attività, tra i progetti della città metropolitana di Bari riguardanti il miglioramento della viabilità delle strade di competenza provinciale.

Attualità
Santeramo venerdì 02 luglio 2021
di La Redazione
Bretella Via Matera - Via Altamura
Bretella Via Matera - Via Altamura © Google Maps

Un aggiornamento sui lavori per la "bretella" di collegamento fra le due provinciali per Altamura e Matera, e di manutenzione straordinaria  del tratto della Santeramo – Acquaviva.

Le due attività, tra i progetti della città metropolitana di Bari riguardanti il miglioramento della viabilità delle strade di competenza provinciale. 

La “bretella” di collegamento fra le due provinciali per Altamura e Matera, come scritto nella nota a firma del sindaco, è “un’opera strategica per il completamento della nostra circonvallazione e per l’alleggerimento del traffico dei mezzi pesanti nel nostro centro urbano.” Si ricorderà che il lavoro “è finanziato da Regione Puglia e Città Metropolitana e cofinanziato dal Comune di Santeramo.” A breve, la città metropolitana di Bari darà evidenza pubblica rispetto agli espropri e procederà speditamente con questa operazione, con la collaborazione dell’ufficio tecnico comunale.

Per quanto riguarda la manutenzione straordinaria del tratto ammalorato della Santeramo-Acquaviva, si legge nella nota, “è partita la gara di appalto per questa operazione che sarà effettuata nell’arco dei prossimi 2 mesi e che metterà in sicurezza i tratti “impraticabili” della strada provinciale che porta al Miulli.”

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • prof. Donato Bitetti ha scritto il 06 luglio 2021 alle 18:04 :

    Caro amico, per principio non rispondo ad anonimi. E mi meraviglio che questo sito chiaramente fazioso lo permetta. Perchè??? - (pensa, me ne andai da un"singhiozzile" locale per un motivo analogo). Abbiamo lo stesso ideale: Vogliamo bene a Santeramo! Me pozzie arrajè che nu fantasme? Ma fe ride i fisse? Chede volene acchianne! Lo ammetti tu stesso: il disinteresse, seme di tutti i mali, compreso la zizzania in cui i politicanti sono diabolici seminatori!. - Diocleziano, che martirizzò Sant'Erasmo usava la politica del "dividi e impera". e regnò per 44 anni! Ce ma fe, che sti pulpe senza sagne, ne l'ima téne n'alte e tante?- Sei intelligente, ti auguro ogni bene, e vogliamoci bene! Mi piacerebbe incontrarti e farci una bella chiacchierata, Rispondi a prof. Donato Bitetti

    Cittadino ha scritto il 07 luglio 2021 alle 06:19 :

    Gentile Professore, davvero pensa di potermi prendere per il bavero? Cosa fa? Prima mi squalifica e poi mi fa i complimenti? Prima dice che non risponde ai fantasmi e poi mi dice che condivide il mio pensiero (che ho pure distinto dal suo)? Chi semina zizzania? È lei che ha definito fessi i santermani, ha criticato chi commenta senza firmarsi e ha definito faziosa la redazione. Lei ha fatto una prima brutta figura. Ora ne ha fatta un'altra. Se continua su questa via ne farà certamente una peggiore...Si approcci con maggior rispetto nei confronti del prossimo. Buone cose. Rispondi a Cittadino

    prof. Donato Bitetti ha scritto il 08 luglio 2021 alle 05:26 :

    Caro cittadino. Una volta i tipi come te si chiamavano "appicciafueche" - Firmarsi, non vuol dire mettersi in mostra, ma mette u pitte ...e a volte non solo quello! - Ancora una volta consiglio agli addetti di non pubblicare anonimi altrimenti diventa un sito pattumiera. A proposito, siccome io non ho i paraocchi vedo Santeramo più pulita. Complimenti a chi sa fare anonimamente il suo dovere! - Radiobit con te ha chiuso. Rispondi a prof. Donato Bitetti

    Cittadino ha scritto il 08 luglio 2021 alle 09:47 :

    Io ho detto che non mi firmo per non avere visibilità. Non ho detto che chi si firma lo fa per ottenere visibilità. Il suo è evidentemente un lapsus freudiano... Abbia più rispetto per le opinioni del prossimo e quando non è capace di contrastarle con il ragionamento le lasci libere di circolare, non chieda di censurarle... A proposito di opinioni, la mia è diversa dalla sua: Santeramo non è più pulita. I parchi dove giocano i bambini sono tutti sporchi di deiezioni canine e non c'è mai un vigile che controlli; in alcuni punti della villa e nei pressi della fontana della Balilla il guano degli uccelli è davvero impressionante. Solo per citare il sozzume più pericoloso per la salute. La mia opinione anonima contraria alla sua firmata è meno degna di attenzione? Spero di averla arricchita.

  • Donato Bitetti detto Bit ha scritto il 05 luglio 2021 alle 09:06 :

    Aggiungo uno stralcio di una mia poesiola scritta, pensate, 45anni fa! Dove si rimane sorpresi, increduli, dall'attualità e ...inattività: da: Pirulì pirulà "Un bel di vedremo!", è questo il ritornello, il traffico più snello per andar di qua e di là. Beato chi ci crede, noi si, noi ci speriamo; la tangenziale avremo, noi si, noi si, noi. Sarà il traffico più snello, purtroppo questo è vero, se sbocca al Cimitero via della Libertà.* Beato chi ci crede, noi creder non vorremmo; grattandoci dicemmo: noi si, noi no, noi ma... * L'unico progetto attuato! Da riconoscere ed elogiare (quann'è giuste) il titolo di grande fantasia! P.S- - Il mio Partito,da sempre, è il VBaS = Voglio Bene a Santeramo! Rispondi a Donato Bitetti detto Bit

  • Donato Bitetti detto Bit ha scritto il 05 luglio 2021 alle 09:02 :

    Apprezzo e condivido gli azzeccati commenti, con più stima per chi si firma con nome e cognome. Ma è interessante che se ne parli. Che più di uno si senta indignato da questo andazzo, da tipi dalle facili promesse e da variegativari personaggi fantasma che vengono pagati da noi cittadini! (ma dove li vanno a pescare!). Rispondi a Donato Bitetti detto Bit

    Cittadino ha scritto il 05 luglio 2021 alle 17:45 :

    Personalmente, apprezzo il contenuto del commento non la firma. C'é gente che non vuole visibilità ma cerca solo di stimolare un pensiero critico nella comunità in cui vive su fatti specifici. Poi c'é gente che si firma ma afferma solo luoghi comuni. Professor Bit, la critica deve essere specifica su fatti concreti, non è necessario che sia firmata. Non si combatte la fuffa con la fuffa. Io non ho nulla contro Baldassarre, D'Ambrosio e Digregorio. Loro però approfittano del disinteresse dei santermani alla cosa pubblica (non sono fessi, sono solo disinteressati). Io voglio stimolare la critica, i politici miglioreranno automaticamente. Non esprimo mai una critica generica ma sempre circostanziata. Il criticato può replicare. Se replica rimango ai fatti. PS Complimenti per la sua poesiola. Rispondi a Cittadino

  • Viktor ha scritto il 04 luglio 2021 alle 21:22 :

    Ci sono parecchi tratti piene di BUCHE Santeramo - Matera Santeramo -altamura Santeramo-Gioia Per non parlare della strada degli anni 30 quando si andava ancora con il carro Santeramo laterza !! Stretta !!! Rispondi a Viktor

  • Cú bnocl ha scritto il 03 luglio 2021 alle 06:22 :

    🔭 Rispondi a Cú bnocl

  • Un cittadino ha scritto il 03 luglio 2021 alle 04:46 :

    Potete pubblicare le immagini del progetto perché i cittadini si rendano conto esattamente di quali saranno le aree interessate dai lavori e i terreni oggetto di esproprio? Rispondi a Un cittadino

  • battista vincenzo ha scritto il 02 luglio 2021 alle 22:18 :

    ....intanto "via Carlo Levi" attende da oltre 35 anni un rifacimento della strada. nonostante che la documentazione (protocollata) fu presentata e visionata nelle mani del Sindaco con la promessa di ???..... Rispondi a battista vincenzo

  • giovannicacciapaglia ha scritto il 02 luglio 2021 alle 16:55 :

    Come mai non è stato possibile attuare il progetto originale che prevede il rifacimento integrale della tratta Santeramo Collone, così come è stato rifatto il Collone Acquaviva? Rispondi a giovannicacciapaglia

  • Cittadino ha scritto il 02 luglio 2021 alle 09:12 :

    Fumo negli occhi per coprire i vari fallimenti. Non vedo merito e competenza. Sindaco Baldassarre, quanto a propaganda ormai è arrivato al livello di Digregorio e D'Ambrosio. Per quanto riguarda la bredella, la Città metropolitana deve ancora pubblicare il bando e ci saranno 5 mesi di tempo per presentare i progetti (quando e se partiranno i lavori lei sarà già ex sindaco). Per quanto riguarda il tratto "impraticabile" della Santeramo-Acquaviva (quale? quanti m?), vedremo tra due mesi...; comunque, se il tratto è "impraticabile", i lavori sono già ampiamente in ritardo. Faccia e poi parli, così evita le solite figuracce... Si CONCENTRI SU CORSO TRIPOLI, il 23 luglio è vicino. !!! Consiglieri M5S sfiduciatelo ora, è l'unico modo che avete per riacquistare un briciolo di credibilità !!! Rispondi a Cittadino

    GioNa ha scritto il 05 luglio 2021 alle 15:55 :

    Non lo sfiduceranno mai perché anche loro andrebbero a casa. Come tutti, anche loro preferiscono nascondere la testa sotto la sabbia pur di restare sulle poltrone. Rispondi a GioNa

  • Vito Zullo ha scritto il 02 luglio 2021 alle 05:06 :

    metterà in sicurezza i tratti “impraticabili” della strada provinciale che porta al Miulli.”..............(i soliti rattoppi) Quella strada va rifatta tutta - DIRITTA e LARGA, per permettere di raggiungere l'ospedale in SICUREZZA in tempi brevi. Non si arriva MAI all'ospedale, 5 km di strada tortuosa e pericolosissima. Rispondi a Vito Zullo