La novità

Certificazione verde Covid per gli spostamenti fra regioni: cosa fare per ottenerla

La Certificazione verde Covid-19 può essere utilizzata per entrare e uscire da regioni rosse e arancioni. Ha valore su tutto il territorio nazionale, fino all'entrata in vigore del Digital green certificate

Attualità
Santeramo sabato 01 maggio 2021
di La Redazione
Certificazione verde Covid-19 per gli spostamenti fra regioni
Certificazione verde Covid-19 per gli spostamenti fra regioni © n.c.

Il decreto-legge n. 52 del 22 aprile 2021 prevede l’utilizzo della Certificazione verde Covid-19 per entrare e uscire da regioni rosse e arancioni (come la Puglia). La Certificazione verde ha valore sul territorio nazionale, fino all’entrata in vigore del Digital green certificate, che sarà utile per gli spostamenti tra i Paesi membri dell’Unione Europea.

Può richiederla chi ha completato il ciclo vaccinale contro Sars-CoV-2; chi è guarito dopo aver contratto l’infezione; chi ha avuto l’esito negativo dopo un test molecolare o antigenico.

La certificazione può essere sia cartacea, (da ottenere direttamente presso la sede vaccinale, dal medico o dal laboratorio che ha eseguito il tampone), sia digitale, accedendo ai servizi digitali di Puglia Salute dedicati al Covid: diario vaccinazioni, provvedimento di fine isolamento, esito tampone.

Per approfondimenti, è possibile consultare Puglia Salute - Certificazione verde.

Lascia il tuo commento
commenti