Dal 22 febbraio scorso la Sita ha comunicato che è possibile acquistare, soltanto online, i biglietti di corsa semplice

Biglietti corsa singola online Sita, monta la protesta dei pendolari. Online una petizione

La petizione, indirizzata al presidente della Regione Puglia Emiliano, si rende necessaria per modificare il servizio di acquisto

Attualità
Santeramo lunedì 01 marzo 2021
di La Redazione
Sita
Sita © SanteramoLive.it

Ha scatenato pesanti polemiche la recente decisione della Sita Sud trasporti riguardo la possibilità di acquistare, soltanto online, i biglietti di corsa semplice.
Qualche giorno fa, infatti, l’azienda di trasporto pubblico pugliese giustificava tale scelta con la necessità di evitare che a bordo dei mezzi si creino condizioni non conformi ed evitare un sovrannumero di passeggeri considerata la situazione epidemiologica attuale derivante dal Covid-19.

Dal canto loro, però, i passeggeri non ci stanno e “battono i pugni”.
Secondo i fruitori del servizio, vi sarebbero due ostacoli principali. Uno deriverebbe dal pagamento elettronico che seppur in linea con i trend di molti Paesi, vede molti utenti non in possesso di forme di pagamento digitale. Dall’altro lato, la questione legata alla spendibilità del biglietto di corsa semplice una volta acquistato. Pare, infatti, che il biglietto sarebbe valido solo ed esclusivamente per la corsa indicata al momento dell'acquisto e non sarebbe riutilizzabile magari in un altro orario o in un altro giorno.

A tal proposito, quindi, è stata creata una petizione online per chiedere, al presidente della Regione Puglia Emiliano, di intervenire in merito.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Un cittadino ha scritto il 02 marzo 2021 alle 15:36 :

    Forse i consigli comunali dei Comuni coinvolti, dovrebbero farsi sentire in Regione! Rispondi a Un cittadino

  • Michele tursi ha scritto il 02 marzo 2021 alle 08:16 :

    Per quale motivo sulle linee sita si deve prenotare il posto mentre su altre linee essendo trasporto regionale cio non avviene ,? Rispondi a Michele tursi

  • Vincenza Santodirocco ha scritto il 01 marzo 2021 alle 17:28 :

    Non ci sono parole, si è creato ancora più disagio Rispondi a Vincenza Santodirocco

  • Annarita Perrini ha scritto il 01 marzo 2021 alle 14:07 :

    AaA Rispondi a Annarita Perrini

  • Rosati diomede ha scritto il 01 marzo 2021 alle 13:48 :

    Per un invalido come bisogna agire fano una teseta annuaele Rispondi a Rosati diomede