Urne aperte il 20 e 21 settembre

Regionali 2020, tre i santermani candidati

Giuseppe Silletti è candidato in Fratelli d'Italia a supporto di Fitto. Gianni Marsico (Con Emiliano) e Michele Cardascia (Puglia Solidale e Verde) sono candidati in due diverse liste a sostegno del presidente uscente Emiliano

Politica
Santeramo giovedì 06 agosto 2020
di La Redazione
Consiglio regionale della Puglia
Consiglio regionale della Puglia © Andrialive

Nelle turbolente “acque” della politica – in vista delle prossime regionali di settembre (20 e 21 settembre) – anche Santeramo avrà dei candidati locali.

Primo a scendere in campo, malgrado la sua candidatura fosse già nell’aria da diverso tempo, è Giuseppe Silletti.

Silletti, ex comandante regionale del Corpo Forestale dello Stato (poi passato sotto il controllo del Carabinieri) è infatti candidato, nelle fila del centrodestra (che supporta la candidatura dell’ex governatore ed attuale parlamentare europeo Raffaele Fitto), nella lista di Fratelli d’Italia.

Sul fronte opposto, ovvero quello del centrosinistra (che invece alla competizione si presenterà in due diversi blocchi), vi sono due candidati locali entrambi a supporto della ricandidatura del presidente della Regione uscente, Michele Emiliano.

Il primo è Gianni Marsico, storico volto della sinistra santermana nel tempo già candidato a diverse competizioni candidato nella lista “Con Emiliano”.

Il secondo, recentemente ufficializzato, è invece Michele Cardascia, per diverse legislature consigliere comunale – sempre nell’orbita del centrosinistra – ma anche assessore all’ambiente e vicesindaco nella giunta di centrosinistra a guida Michele D’Ambrosio. Cardascia è candidato invece nella lista “Puglia Solidale e Verde”.

Al momento non è però da escludere che il numero dei candidati santermani alle regionali possa aumentare.

Lascia il tuo commento
commenti