Vita amministrativa

Redatta la graduatoria del Piano Triennale di edilizia scolastica, Santeramo c’è

Ai progetti presentati entro il 3 luglio scorso dal Comune di Santeramo si aggiungono tre progetti presentati dalla Città Metropolitana per l'Istituto di Istruzione Superiore di Santeramo (IPSIA - ITC)

Politica
Santeramo venerdì 10 agosto 2018
di La Redazione
Istituto di Istruzione Superiore di Santeramo (IPSIA - ITC)
Istituto di Istruzione Superiore di Santeramo (IPSIA - ITC) © Google

Approvato dalla Regione Puglia (Dipartimento sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro) il nuovo Piano triennale per l’edilizia scolastica 2018-2020: “validate e ritenute formalmente ammissibili” tutte le domande presentate dal Comune di Santeramo in Colle. Ad ogni istanza è stata assegnato un punteggio necessario per la formazione della graduatoria generale.

A darne comunicazione è, in una nota, l'amministrazione comunale.

Ai progetti presentati entro il 3 luglio scorso dal Comune di Santeramo si aggiungono tre progetti presentati dalla Città Metropolitana per l'Istituto di Istruzione Superiore di Santeramo (IPSIA - ITC).

«L'oggetto degli interventi - si legge nella nota - sarà l'adeguamento sismico degli edifici: avremo edifici scolastici più sicuri».

«Da Sindaco esprimo, insieme all'Assessore ai LLPP Massaro, l'apprezzamento per il lavoro svolto dall'Ufficio Tecnico comunale. Si tratta, indubbiamente, di un successo della nostra azione di impulso politico e della capacità di programmazione delle priorità di intervento. Un successo importante per la nostra città e per la sicurezza dei nostri alunni» - afferma il sindaco Baldassarre.

Lascia il tuo commento
commenti