Tavolo di confronto

Di Gregorio, massima urgenza per un Consiglio sulla Chiusura Pronto Intervento

Il consigliere di minoranza scrive una lettera aperta al sindaco Baldassarre

Politica
Santeramo sabato 14 aprile 2018
di La Redazione
Michele Di Gregorio
Michele Di Gregorio © Marcelo Di Gesù

Il consigliere di minoranza Michele Di Gregorio ha scritto al sindaco di Santeramo e al Presidente del Consiglio Comunale una lettera aperta in merito alla scottante chiusura del Punto di Primo Intervento locale prevista per il prossimo 30 aprile

Con la nota, Di Gregorio ricorda che “già nel consiglio comunale del 12 settembre dello scorso anno fu approvato, all’unanimità, un O.d.G. presentato dal gruppo consiliare di Direzione Italia con cui si chiedeva l’intervento da parte di questa amministrazione comunale affinché si facesse quanto possibile per ripristinare il servizio H24 del P.P.I.T.; ad oggi non mi risultano atti ufficiali da parte della Giunta comunale conseguenti all'O.d.G. approvato in Consiglio comunale”.

Rivolgendosi al sindaco Baldassarre, il consigliere scrive che a suo parere “oggi abbiamo, forse, il tempo per intervenire tutti insieme nel tentativo di scongiurare la soppressione di questo "servizio pubblico" in danno dell'intera comunità santermana.

Il Presidente Michele Emiliano ha preannunciato che convocherà un tavolo di confronto con tutti i Sindaci dei comuni interessati da questo "funesto" provvedimento, per questo La invito a convocare con la massima urgenza un Consiglio comunale monotematico aperto (con la partecipazione dei cittadini santermani e gli operatori del settore, che ritengo essere persone professionali, capaci ed esperte) affinché si possano concordare unitariamente iniziative e proposte da presentare al tavolo del confronto regionale”.

Lascia il tuo commento
commenti