Inclusione

Direzione Italia, aree gioco anche per bambini speciali

Il partito di centro-destra pone attenzione all'inclusione dei bambini diversamente abili nelle aree gioco pubbliche

Politica
Santeramo giovedì 13 luglio 2017
di La Redazione
Parco di via Lecce © n.d.

Direzione Italia commenta l’inaugurazione del parco di via Lecce ponendo l’attenzione anche ai bambini diversamente abili per i quali pare non siano previste strutture idonee. “Noi di Direzione Italia – si legge nella nota - poniamo l’attenzione anche per quei bambini diversamente abili per i quali è necessario predisporre delle aree gioco “realmente inclusive” e quindi l’apertura di questo nuovo parco era l’occasione di prevederla, almeno l’installazione di un’altalena che avrebbe consentito di far giocare insieme tutti i bambini. I bambini “speciali”, hanno il diritto di poter usufruire del parco e di tutte le attrezzature che vi sono all'interno”.

Direzione Italia chiede alla nuova Amministrazione comunale “di poter dotare i parchi già esistenti sul territorio di almeno un gioco per i bambini diversamente abili. Nell'auspicio della riapertura e la bonifica del parco giochi di Via Stazione e del parco don Nicola diventino realmente inclusivi per tutti i bambini di Santeramo”.

“La Nostra Santeramo – conclude il partito di centro-destra - non deve lasciare indietro nessuno, deve pensare a tutti i suoi cittadini, dotando tutta la Città di tutto il necessario per aiutarli e sostenerli che non devono sentirsi esclusi ma devono avere tutti la possibilità di giocare con i propri cari”.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette