Sanità

Lite tra due medici alla postazione 118 di Santeramo

Uno dei due medici è stato trasportato al Miulli con il naso rotto e un trauma agli occhi. Sul posto intervenuti anche i Carabinieri

Cronaca
Santeramo domenica 12 novembre 2017
di La Redazione
La postazione del 118 di Santeramo
La postazione del 118 di Santeramo © Google

Scene da film, quest’oggi, presso la locale postazione del 118. Un medico – secondo quanto riportato da Bari Il Quotidiano Italiano -ha preso a pugni il collega che avrebbe dovuto prendere il suo posto, apparentemente senza un valido motivo.

Alla base della lite pare alcune diatribe personali già in essere da tempo, e anche denunciate al Coordinamento del 118, senza però che nessuno abbia preso i dovuti provvedimenti.

Il medico aggredito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Miulli di Acquaviva, dove è stato medicato, sottoposto agli accertamenti per via della frattura e di un trauma agli occhi, causato dalla rottura degli occhiali durante la colluttazione, con una diagnosi di 30 giorni. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Secondo quanto riporta Il Quotidiano Italiano alcuni colleghi di postazione, oltre che la guardia giurata, avrebbero assistito alla prima parte della litigata con pestaggio.

Lascia il tuo commento
commenti