Aggressione e furto

Puntano una pistola contro la ragazza all'interno dell'abitazione e "ripuliscono" la casa

E' accaduto nella mattina di ieri, a Santeramo. La ragazza è indenne ma chiaramente spaventata

Cronaca
Santeramo mercoledì 11 ottobre 2017
di La Redazione
Ladri
Ladri © n.c.

E’ accaduto attorno alle 7.50 di ieri mattina, quando due malviventi si sono introdotti furtivamente all’interno di un appartamento in via Laterza, nei pressi dell’autorimessa di pullman.

Probabilmente i due intrusi non avevano messo in conto la presenza della figlia del proprietario, rimasta casualmente ancora a casa per un ritardo di ingresso a scuola. Così si sono appropinquati verso la ragazza e, con un accento straniero, le hanno intimato, armati di pistola, di consegnarli il cellulare e stare zitta.

Un risveglio a dir poco shoccante che però non ha fermato la ragazza che, in un momento di distrazione, è riuscita a chiudersi in bagno dove è rimasta fino all’arrivo del padre, attorno alle 12.45.

I malviventi sono riusciti a sottrarre diversi oggetti di valore tra cui documenti e portafogli. Il proprietario ha regolarmente denunciato l’accaduto ai Carabinieri.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette