Lavori pubblici

Viabilità. Il sindaco Baldassarre: «Avviato primo programma manutenzione strade e chiusura buche»

Da ieri sono iniziate alcune operazioni di sistemazione del manto stradale in diverse zone dell'abitato. Malgrado ciò grave resta la situazione per alcune rotonde

Attualità
Santeramo martedì 13 marzo 2018
di La Redazione
I lavori di chiusura buche e bitumazione del manto stradale
I lavori di chiusura buche e bitumazione del manto stradale © Fabrizio Baldassarre sindaco (Pagina Facebook)

Al via nelle ultime ore alcuni lavori di bitumazione delle strade comunali.

Buone notizie dunque per gli "ammortizzatori" e le "gomme" rese ormai celeberrime in uno sketch locale divenuto con il tempo virale

Da tempo, infatti, molte sono le segnalazioni da parte di cittadini/utenti che lamentavano la presenza di grosse voragini che rendevano alquanto improba la circolazione.

Il problema, ovviamente, trova radici nel passato e, con le piogge e soprattutto le gelate degli ultimi mesi si è acuito.

«In queste settimane – scrive il sindaco Baldassarre - ho ricevuto tantissime segnalazioni e richieste di intervento da parte dei cittadini che, giustamente, chiedono soprattutto la chiusura buche. È cominciato ieri mattina il programma di manutenzione con la ditta che era già pronta ad intervenire da diverso tempo, ma come ho avuto modo di precisare in altre occasioni, abbiamo preferito attendere condizioni meteo stabili e intervenire sul manto stradale asciutto in modo da rendere l'intervento più efficace».

«Le forti gelate e le copiose precipitazioni delle passate settimane – continua ancora il primo cittadino - hanno notevolmente aggravato le già precarie condizioni del manto stradale in diverse zone del paese. In questi giorni continueremo con la chiusura di centinaia di buche e questa soluzione temporanea verrà ripetuta all'occorrenza in attesa di alcuni importanti provvedimenti di manutenzione costante che attueremo con cadenza regolare per garantire ai cittadini strade confortevoli durante tutto l'anno».

Ancora grave è la situazione di alcuni rondò. Su via Alessandriello infatti giace da tempo immemore una transenna a delimitare la limitazione in un senso di marcia per via di un danno ad una grata di raccolta acqua.
Altrettanto pericolose risultano le situazioni sulle rotonde di via Gioia e e Zona Industriale che, per via della mancanza di corretta illuminazione e per mancanza di segnaletica diventano ripetutamente teatro di diversi incitdenti e/o impatto di automobili.


Lascia il tuo commento
commenti