Continui incidenti

Sicurezza stradale: rotonda in via Gioia in condizioni disastrose

Scarsa illuminazione e assenza di segnaletica all’ingresso sui convogliatori di traffico, diverse pietre e mattoni fuori dalla loro naturale sede, rottami di auto

Attualità
Santeramo lunedì 06 febbraio 2017
di La Redazione
La rotonda posta all'uscita da Santeramo sulla Provinciale per Gioia
La rotonda posta all'uscita da Santeramo sulla Provinciale per Gioia © Santeramolive.it

Della rotonda posta all’uscita da Santeramo, sulla Provinciale per Gioia, abbiamo già detto – e ridetto – molto.

Ma, sembra, che la situazione piuttosto che migliorare continua a peggiorare.Diversi utenti, ripetutamente, ci segnalano le condizioni pietose della situazione. Non curanti abbiamo deciso di recarci nuovamente sul posto.

Il quadro è quello descritto dalle foto: scarsa illuminazione e assenza di segnaletica all’ingresso sui convogliatori di traffico, diverse pietre e mattoni fuori dalla loro naturale sede (frutto di diversi impatti di auto sui dissuasori), rottami di auto alle volte sparsi qua e là.

A complicare ulteriormente la situazione anche le nevicate di gennaio e le operazioni – con ruspe e pale meccaniche – di rimozione dell’abbondante neve presente sulla carreggiata.

Tanti gli incidenti accaduti. Alcuni documentati altri no.

È chiaro. La rotonda va affrontata a velocità moderata, ma ciò non toglie che sia opportuno – una volta per tutte – intervenire per ripristinarla a dovere riportandola agli standard di sicurezza prescritti dal codice della strada nella speranza che, come sempre, “non sia troppo tardi”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ilcittadinocomune ha scritto il 06 febbraio 2017 alle 19:59 :

    Certo che sarebbe interessante conoscere il nome del CERVELLONE che ha ideato una rotonda (se così vogliamo definirla), in questo modo. I convogliatori di traffico sono il vero pericolo di questa rotonda in quanto grazie alla NON LUMINOSITA’ del luogo, percorrendola in direzione Santeramo c’è il fondato rischio di salirci sopra e sbandare. Basterebbe evidenziare il percorso guidato sulla carreggiata. Il comandante dei vigili urbani, tanto prodigo di ordinanze, le ha mai viste queste cose? E il Sindaco e tutta la sua giunta con seguito di consiglieri, non hanno mai percorso detta via in questi anni? ANDATE A CASA!!!!!! (specifico, casa vostra in quanto questi sono capaci di stabilirsi a casa mia). Rispondi a ilcittadinocomune

  • Nicola Mele ha scritto il 06 febbraio 2017 alle 14:33 :

    Quella rotonda è stata progettata malissimo e non sono perfettamente comprensibili le ragioni delle scelte progettuali. Sono svariate decine gli incidenti che si susseguono e la maggior parte ( transito almeno due volte al giorno da quella rotonda ) sono dovute al fatto che la rotonda non è visibile da lontano, soprattutto quando di sera si incrociano automobilisti con fari accessi provenienti contemporaneamente da Gioia e da Santeramo. Ogni mese circa c’è un incidente ed il danno per le persone e per la comunità sono enormi. Bisogna che i responsabili paghino per le conseguenze di una cattiva progettazione. Rispondi a Nicola Mele

Le più commentate
Le più lette